Connect with us

Cronaca

JESI / “GIOCHI” PERICOLOSI AL VECCHIO OSPEDALE

Adesso ci si arrampica pure, intanto una finestra al primo piano è stata aperta e la tapparella in parte asportata 

JESI, 29 dicembre 2018 – In attesa che sopraggiunga la prossima primavera per la demolizione, il vecchio ospedale continua comunque ad essere meta di visite e non solo. Ma adesso ci si arrampica pure.

Dopo gli attacchi alle tapparelle chiuse del piano terra, nella parte dell’ex laboratorio analisi, che dà con il suo giardinetto su Corso Matteotti, nei giorni scorsi è stata asportata per metà la tapparella di una finestra al primo piano. La finestra è stata aperta e, probabilmente, c’è chi si è infilato dentro.

Non è difficile arrivare a quell’altezza, per la presenza dei bidoni della spazzatura dai quali si può accedere alla tettoia d’ingresso e da lì l’ascesa è fatta.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Tanto che c’è chi si è cimentato nell’impresa mettendo in atto una situazione che certo non garantisce sicurezza: un gioco pericoloso.

Quella parte di vecchio ospedale aveva causato già problemi per la presenza di una gioventù sin troppo vivace, chiassosa e che infastidiva anche la gente di passaggio.

La situazione negli ultimi mesi non aveva fatto registrare acuti ma sino a quando la struttura non verrà demolita  continuerà ad essere comunque luogo da tenere sotto osservazione.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche