Connect with us

Attualità

JESI / Giretto d’Italia, sempre più cittadini green

Hanno partecipato in 355 alla corsa cittadina di Legambiente con la finalità di promuovere l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti quotidiani

JESI, 18 settembre 2020Anche quest’anno si è svolto a Jesi Giretto d’Italia, una corsa cittadina promossa da Legambiente per incentivare l’utilizzo della bicicletta per andare a scuola o a lavoro.

Passati ai checkpoint all’arco Clementino, in piazzale San Savino, via Gola della Rossa e alla rotatoria di viale Verdi tra le 7 e le 9, i 355 partecipanti di oggi hanno ricevuto biglietti per un’estrazione di premi messi in palio da Le Velò e delle matite per i giovani studenti regalate dalla cartolibreria Anabasi.

«Siamo molto soddisfatti –  ha spiegato Francesca Paolini, presidente del Circolo Legambiente Jesi -, abbiamo visto molte persone, soprattutto adulti ma anche ragazzini delle scuole medie, recarsi in centro in bicicletta, specialmente dalla postazione dell’arco Clementino».

«Il numero dei ciclisti è aumentato rispetto allo scorso anno – ha commentato l’assessora all’Ambiente, Cinzia Napolitano -, pertanto immagino che il totale delle persone che oggi hanno utilizzato la bicicletta per andare al lavoro o a fare commissioni sia ancora maggiore, non avendo potuto controllare tutte le strade cittadine. Direi che sta crescendo la consapevolezza dell’importanza di utilizzare questo mezzo di trasporto non inquinante per gli spostamenti quotidiani».

«La bicicletta fa bene a noi stessi perché ci consente di di fare un sano movimento rafforzando il sistema immunitario e il sistema cardiocircolatorio, e fa bene all’ambiente perché diminuiamo l’inquinamento acustico e a livello di emissioni, e facciamo calare le possibilità di incidenti».

«Continueremo a lavorare in questa direzione per favorire sempre di più la mobilità dolce e per rendere le nostre strade più sicure sia per i ciclisti che per i pedoni diminuendo la velocità delle auto e il numero stesso delle auto in circolazione».

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.