Connect with us

Attualità

JESI / I LIONS CONTRO IL DIABETE, EFFETTUATO LO SCREENING A PALAZZO DEI CONVEGNI (FOTO)

Il presidente Elvio Giaccaglini: «Il concetto è quello di medicina globale, unico metodo di verifica utile sulla malattia sistemica»

JESI, 2 dicembre 201 8 – Per il secondo anno consecutivo il Lions Club Jesi ha dedicato la giornata di ieri, primo dicembre, alla prevenzione della patologia del diabete.

Dalle 9,30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19 medici specialisti hanno effettuato un controllo gratuito a quanti si sono presentati nella sala di Palazzo dei Convegni di Corso Matteotti dove erano state approntate e sistemate le attrezzature mediche e sanitarie per effettuare le varie visite, nel rispetto della privacy e della riservatezza.

«La struttura della sala – ha spiegato il presidente Lions, Elvio Giaccaglini, presente anche il segretario Giordano Togni, – denota la nostra modalità di intervento sulla malattia diabetica. Che è una malattia sistemica e come tale coinvolge più distretti del corpo. In particolare, in questa sala sono presenti lo specialista diabetologo, dottor Franco Gregorio, con la dietologa e nutrizionista, dottoressa Paola Canibus, per filtrare l’ingresso delle persone che accedono e preparare il percorso successivo che riguarda gli specialisti coinvolti».

Vale a dire il chirurgo vascolare, dottor Luca Cipolat, per esplorare la circolazione periferica degli arti inferiori, lo specialista oculista, dottoressa Daniela Canonico, per un’eventuale presenza di una retinopatia diabetica, lo specialista neurologo, dottor Elvio Giaccaglini, relativamente alla verifica dell’eventuale presenza di una neuropatia diabetica, lo specialista cardiologo internista, dottor Marco Candela, per concludere la serie di visite. A lui il compito di stilare una tessera individuale da inviare al medico di base che prenderà visione dei risultati ottenuti.

«Il concetto – sottolinea il dottor Giaccaglini – è quello di medicina globale, che sulla malattia sistemica è l’unico metodo di verifica utile per la persona».

Questo service Lions – patrocinato dal comune di Jesi e dall’Asur Marche Area Vasta 2 – ha come scopo l’individuazione di eventuali predisposizioni alla malattia in persone che non presentano questa patologia.

Pino Nardella

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ferramenta Sarti - Castelplanio


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.