Connect with us

Attualità

JESI / I MARCHIGIANI IN VOLATA DI EMANUELE LODOLINI

Presentato all’Ime il libro dell’ex parlamentare con una serie di interviste a personalità di spicco della nostra regione: «Orgogliosi di fare, creare, costruire qualcosa per la nostra terra»

JESI, 11 luglio 2019 – L’ultimo appuntamento per la presentazione del libro “Visione e coraggio: storie di marchigiani in volata”, scritto da Emanuele Lodolini, ex parlamentare del Pd, è stato già superato da altri che si susseguiranno, come le ciliegie, giorno dopo giorno.
Lodolini ha portato con sé, ad ogni appuntamento, alcuni ospiti del suo libro che è una serie di interviste, faccia a faccia, con personalità della nostra regione, piene di idee e forse “sogni”, che vogliono un volto nuovo e diverso per questa nostra terra, col loro lavoro e col loro nome.
Nomi eccellenti, credetemi, e non li presento uno per uno per non fare torto a qualcuno, anche se, piano piano, saranno ospiti delle varie presentazioni del libro in molte località marchigiane. L’editrice Valentina Conti ha già le mani nei capelli, sempre “on the road”, ma la cultura lo merita. All’appuntamento all’Istituto marchigiano di enogastronomiaIme – a Jesi, c’erano lo chef stellato Errico Recanati e il maestro gelatiere Paolo Brunelli.

«Due persone – ha detto Lodolini – che hanno unito tradizione, innovazione, ricerca e qualità. Siamo forse l’ultima regione del nord Italia ma, come ha detto Giovanni Fileni nell’intervista contenuta nel volume, ripariamo la ruota, da una parte come fanno i ciclisti, e poi pronti a salire in sella di nuovo e pedalare. Abbiamo, e dobbiamo avere, l’umiltà di diventare grandi». E intende come marchigiani.

1 6 col cioccolataio Riccardo Pelagagge 4Co la Conti, Carlo Cecchi, Sergio Rocchegiani 3 Con Errico Recanati e Paolo Brunelli 2 Con Valentina Conti e Alberto Mazzoni 5da sin. ANtonio Centofanti, prsidente IMTV, Recanati e Brunelli
<
>
Con Antonio Centofanti, presidente Imtv, Errico Recanati e Paolo Brunelli
Ecco spiegato il ciclista ottimamente raffigurato, in copertina, dal pittore Carlo Cecchi, che sembra, come Scarponi, correre e forse cercare di recuperare il tempo perduto. Recanati e Brunelli sono il simbolo di questa volontà di riessere in pista.
«Perché siamo orgogliosi di fare, creare, costruire qualcosa per la nostra terra». Questi sono alcuni dei “marchigiani in volata”, che pedalano come pazzi per non restare indietro.
Lodolini, che ha avuto la collaborazione del giornalista Matteo Tarabelli per questo libro edito da Affinità elettive, dice che non è un libro politico, «anche se sono stato parlamentare», ma non può negare che parlare di ricostruzione, rilancio, crescita è comunque voler fare qualcosa per la Comunità, per lo meno sferzarla e dirle di non restare nel dormiveglia.
A me interessa, come addetto ai lavori, lo stile. Fluido e sempre preciso nell’impostare il colloquio, scorrevole e comprensibile, impeccabile la tecnica. Ogni personaggio è l’eroe di un racconto che ha molte vite al suo arco. E ci coinvolgono  tutti. Lodolini riesce a trovare l’anima dell’interlocutore e fargli dire le cose indispensabili. Ha un futuro davanti.
Dobbiamo preoccuparci?
Giovanni Filosa
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.