Connect with us

Cronaca

Jesi / Il giardino sensoriale delle scuole dell’infanzia “Gola della Rossa” e “Isola Felice”

Andreoli immobiliare 01-07-20

L’Istituto comprensivo Carlo Urbani ha realizzato la valorizzazione degli spazi esterni in collaborazione con il Wwf e la Riserva Naturale Regionale Ripa Bianca

Jesi, 17 gennaio 2023 – Per i bambini e le bambine della scuola dell’Infanzia poter giocare e fare scuola all’aperto è importante, anzi è un’opportunità fondamentale per crescere, conoscersi, conoscere la realtà e star bene insieme.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Proprio per questo, l’Istituto comprensivo Carlo Urbani ha realizzato la valorizzazione degli spazi esterni delle scuole dell’Infanzia Gola della Rossa e Isola Felice, in collaborazione con il Wwf e la Riserva naturale regionale Ripa Bianca di Jesi.

Il progetto, denominato “Giardino sensoriale”, è stato ideato e motivato dalle insegnanti delle due scuole, in continuità con un percorso di formazione a cui hanno partecipato sulla didattica attiva all’aperto: perché solo se contestualizzato e organizzato in modo consapevole da personale formato, l’ambiente diventa spazio di apprendimento, relazione e inclusione.

Negli spazi dei due giardini, che vengono anche chiamati aule verdi“, sono stati allestiti diversi elementi, che si trasformeranno in luoghi di esperienze manuali, apprendimento, gioco e osservazione lenta della natura: orto rialzato, aiuole rialzate a scacchiera con fiori e piante officinali con suddivisione “a scacchiera”, aree dedicate al prato spontaneo e ai fiori per impollinatori, un percorso sensoriale.

Come indica il nome scelto per il progetto, i bambini in questa fascia di età apprendono attraverso i sensi e il corpo: la didattica all’aperto stimola e favorisce lo sviluppo della manualità, la valorizzazione degli altri sensi, il movimento, la capacità di concentrarsi, formulare prime ipotesi logico-matematiche e garantisce tempi distesi per il giocoessenziale per lo sviluppo dell’identità e per entrare in relazione con gli altri e con l’ambiente – nel rispetto dei ritmi di ognuno.

L’osservazione e l’ascolto degli elementi della natura, nella loro sorprendente diversità, pone le basi anche per la valorizzazione delle singolarità di ognuno, la socializzazione in un contesto di cooperazione e gestione dei conflitti, allo stesso tempo gli spazi esterni sono una cornice privilegiata per le insegnanti per un’osservazione sistematica dei bisogni e delle potenzialità di ogni bambino e bambina.

Gli interventi di risistemazione e messa in sicurezza dei due ampi giardini delle scuole dell’Infanzia Gola della Rossa e Isola Felice si inseriscono nella scelta di proposte educative e di laboratori di sostenibilità che da anni le due scuole promuovono per l’educazione al rispetto della natura, a una visione ecologica, educando a prendersi cura della Terra: approccio condiviso in ottica “verticale” dalle scuole di ogni grado dell’Istituto Carlo Urbani di Jesi.

©riproduzione riservata

Condividi
  
    
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

news

Attualità3 ore fa

Falconara / Marco Baldassini: «Siamo noi la vera novità»

«Farò il Sindaco a tempo pieno se dovessi essere eletto ma con la porta sempre aperta ai cittadini», turismo, giovani...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Ciao Zizzo, chiuso il sipario con l’ultimo, immenso applauso

Nella chiesa di San Pietro Martire colma di gente i funerali di Franco Morici officiati dal parroco don Emanuele Contadini,...

Cronaca8 ore fa

Jesi / Alla Pietra d’Inciampo a Giulio Ottolenghi per non dimenticare

Giorno del Ricordo, stamattina la celebrazione in presenza dell’assessore Luca Brecciaroli in Largo Grammercato: «Tramandiamo tutti insieme l’abominio che si...

Alta Vallesina13 ore fa

Fabriano / Pediatri e infermieri per il “Profili” e per il “Sant’Antonio Abate”

Avviso pubblico da parte dell’Ast di Ancona con contratti a tempo determinato di Redazione Fabriano, 28 gennaio 2023 – Con...

Cronaca13 ore fa

Jesi / L’ultimo inchino di Franco Morici: il saluto della figlia Gioia

Corso Matteotti sarà più vuoto senza di lui: oltre a noi anche Jesi perde un pezzo di cuore Jesi, 28...

Alta Vallesina13 ore fa

Fabriano / Alcol al volante, tre incidenti in poche ore

Gli automobilisti coinvolti sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza di Redazione Fabriano, 28 gennaio 2023 – Comprensorio...

pallamano chiaravale a2 maschile2 pallamano chiaravale a2 maschile2
Sport16 ore fa

Pallamano A2 / Chiaravalle ospita il San Lazzaro: scontro d’alta classifica

Il presidente Gianluca Maltoni: «Sarà importante riuscire ad essere coesi e lucidi per tutti i 60 minuti» Chiaravalle, 28 gennaio...

Sport16 ore fa

Pallamano A2 / Macagi, al PalaQuaresima la sfida con Modena

La squadra di Palazzi, ora al secondo posto del girone B con tre partite da recuperare, torna in campo dopo...

Cronaca18 ore fa

Jesi / Salvatore Pisconti saluta Jesi Servizi tra commozione e ringraziamenti

In Consiglio comunale il discorso dell’ex presidente della società partecipata: «Si chiude il mio capitolo ma c’è ancora un’enciclopedia da...

Cronaca18 ore fa

Jesi / L’insidioso gradino di Piazza Pergolesi, soluzione in arrivo

Ordinate le fioriere temporanee, al lavoro i progettisti, obiettivo: «Rendere quello spazio fruibile ai cittadini», ha detto l’assessore Valeria Melappioni...

Meteo Marche

0
Would love your thoughts, please comment.x