Connect with us

Jesi

JESI / IL MODELLO MARCHIGIANO, ECCO LE AZIENDE CHE GENERANO PIÙ VALORE

Best Value Award, premiate a Palazzo Bisaccioni 12 imprese

 

JESI, 14 dicembre 2018 – Significativa cerimonia, questa mattina (14 dicembre), nella sala maggiore di Palazzo Bisaccioni, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi dove 12 aziende marchigiane hanno ritirato il “Best Value Award”, un riconoscimento che premia il valore creato nel biennio 2016-2017. Un riconoscimento, quello consegnato dal presidente della Fondazione, Alfio Bassotti, e dal segretario, Mauro Tarantino, che sottolinea la volontà della Fondazione “di accompagnare, nell’ambito di molteplici iniziative progettate, il settore produttivo locale con iniziative finalizzate al suo sostegno e valorizzazione”.

Prima delle cerimonia di consegna degli attestati e di una medaglia, Sebastiano Di Diego, ceo e founder di Network Advisory , la società di consulenza strategica con quartier generale ad Osimo, ha illustrato il modello di indagine adottato per selezionare, tra i 6.700 i bilanci aziendali delle imprese marchigiane analizzati, quelli meritevoli del premio. Non è stato un lavoro da poco,vuoi per il fatto  della quantità dei soggetti da analizzare, vuoi ancora per le differenti dimensioni delle aziende. Di fronte a ciò si è intrapresa la strada più ragionevole, vale a dire quella di catalogare le imprese analizzate in base alle consistenze dei fatturati.

“Nell’analisi del Network Advisory – si spiega in una nota – emerge che le imprese di tutte le province marchigiane hanno creato valore economico; in particolare, tra le prime 20 imprese di ogni categoria, il 30% è rappresentato dalla provincia di Ancona, particolarmente forte nella classe di valore tra 50 e 100milioni, la provincia di Macerata è la seconda in ordine di presenza, con il 27,5% del totale ed ha espresso particolare forza nelle classi tra 5 e 50 mln di valore. Pesaro Urbino ha portato il 26% delle imprese, in questo caso trainante è la classe più grande, quella delle aziende con valore superiore  ai 100mln; infine – leggiamo sempre nella nota – la provincia di Ascoli Piceno e quella di Fermo hanno costituito rispettivamente il 9% ed il 7,5% delle prime 20 imprese per ogni classe di valore”.

Questo l’elenco delle 12 aziende meritevoli di essere premiate per la crescita di valore fatta registrare nel biennio 2016/2017 ed alle quali è stato consegnato il “Best Value Award”: nella categoria “Ghepardo” (tra 5 e 10 milioni di valore) al primo posto l’As. Volley Lube srl (MC), che ha preceduto la Transadriatico Società Cooperativa (AP) e Andrea Montalpare (FM);  nella categoria “Pantera” (tra 10 e 50 mln) il primato è di Casmetal srl (MC), davanti a Rodo Firenze srl (MC) e Civitanavi System srl (FM); nella categoria “Tigri” (tra 50 e 100 mln), l’ha spuntata Romana Costruzioni SpA (MC), seguita da Fratelli Guzzini Spa (MC) e Gallery Holding Spa (PU); nella categoria “Leoni” (oltre i 100 milioni di valore) miglior performance per Renco Spa (PU) che ha preceduto Palma srl (AN) e Lube Industries srl (MC)”

Prima di dare il via alla consegna degli attestati il Presidente Bassotti ha voluto consegnare un premio speciale alla contitolare di una microimpresa familiare del fermano che porta avanti l’attività della Sand Ferry.

(s. b.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.