Connect with us

Cronaca

JESI, IL PALIO / IL SALUTO DEI GONFALONI DEL CONTADO A SAN FLORIANO

saluto dei gonfaloni del contado a san floriano

DSCN2657JESI, 9 maggio 2015 – Pomeriggio “istituzionale” e serata di gare per il Palio di San Floriano; il centro storico invaso dai tantissimi figuranti giunti da Montecassiano (Palio dei Terzieri), Scapezzano (La Castellana), Gravina di Puglia (Centro studi Nundinae), San Ginesio (Associazione Tradizione Sanginesine), oltre ai gruppi formatisi in città e nella Vallesina. Una lunga fila di personaggi in costume, sbandieratori, armigeri e tamburini ha fatto da scorta ai gonfaloni dei vari Comuni partecipanti alla XX edizione del Palio ed ai loro rappresentanti (per lo più Sindaci). Dopo aver percorso parte di Corso Matteotti il corteo si è fermato in piazza della Repubblica dove si sono svolte le varie cerimonie e gli immancabili messaggi da parte del rappresentante della Regione Marche, Enzo Giancarli, della Provincia di Ancona, Daniele Olivi, e del Sindaco di Jesi, Bacci. Gran lavoro per la presentatrice della manifestazione, Catiuscia Ceccarelli che di volta in volta ha annunciato al pubblico (alcune centinaia di persone) il susseguirsi dell’entrata in piazza dei vari gruppi. Un breve messaggio, udito a dire il vero soltanto da chi si trovava a lei vicino, è stato pronunciato dalla Presidente del Palio, Chiara Cascio, in costume storico.sedulio3
Nel corso della cerimonia, prima che il corteo ripartisse alla volta della Cattedrale per partecipare alla S. Messa officiata dal Vescovo, Mons. Rocconi, sono stati annunciati i nomi delle taverne che hanno vinto il particolare concorso consistente nella preparazione di piatti ispirati all’epoca federiciana; La più votata è stata la “Taverna del Gatto di Vicolo Fiasconi, al secondo posto la “Taverna del Priore” e al terzo la “Taverna Posterma”.
Durante il corteo il pubblico ha riservato una particolare attenzione al personaggio raffigurante l’Imperatore Federico II, affiancato dalla quarta – splendida – moglie.
La serata è continuata con alcuni spettacoli quali “La battaglia della Fornarina” in piazza Baccio Pontelli e alcune della gare previste per l’aggiudicazione del Pallio.
(Sedulio Brazzini)

DSCN2617

Andreoli immobiliare 01-07-20
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.