Connect with us

Cronaca

JESI / Il Pd e la lettera a Draghi: «Antifascismo e Resistenza, finalmente»

Scritta dal sindaco Massimo Bacci al Presidente del Consiglio per chiedere lo scioglimento di Forza Nuova dopo l’assalto alla sede della Cgil

JESI, 13 ottobre 2021 – «Finalmente arriva l’eco di parole lontane: Antifascismo e Resistenza. Dopo che per più di nove anni non se ne aveva notizia, da parte dell’Wmministrazione, nemmeno in occasione delle ricorrenze del 25 aprile».

Così il Partito democratico di Jesi commenta la lettera inviata dal sindaco Massimo Bacci al Presidente del Consiglio, Mario Draghi.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Parole condivisibili, secondo i dem, ma tardive.

«Ci sentiamo pertanto di condividere le parole del Sindaco, in modo pieno e convinto. Ma ne sottolineiamo la tardività, in un territorio che ne avrebbe avuto sicuramente bisogno in ben altre circostanze, prive di eco mediatica ma di buona sostanza».

«Non possiamo infatti dimenticare che l’attuale Amministrazione comunale, soprattutto in questi ultimi 5 anni, ha trovato il modo di recedere dall’Istituto Cervi (ottobre 2017) al quale Jesi aderiva da sempre, di sorprendersi per un banchetto allestito proprio da Forza Nuova, lungo Corso Matteotti (sempre ottobre 2017- interrogazione consiliare Pd – JiC), di votare contro l’odg che aveva ad oggetto l’adesione alla campagna nazionale “Mai più Fascismi” (gennaio 2018) e di dare l’ok al restauro di un motto fascista rinvenuto all’interno di un ufficio pubblico (l’anagrafe comunale-febbraio 2021)».

Il Partito democratico ricorda anche l’episodio di questa estate, quando la città è finita alla ribalta nazionale per via della consigliera Chiara Cercaci, all’epoca in maggioranza, che ha esposto un effige di Salò durante una commissione consiliare on line.

«Il tutto condito dall’episodio dello sciagurato sventolio della bandiera della Repubblica di Salò in aula consiliare, arrivato da una, sino ad allora, consigliera di maggioranza. Fare più dei precedenti Governi pertanto. A partire proprio da quello cittadino. Ha ragione, sig. Sindaco. Condividiamo la sua sana, seppur tardiva, autocritica».

(e.d.)      

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments


Meteo Marche

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x