Connect with us

Cronaca

JESI / Il racconto della rapina in profumeria: furia selvaggia

«Sono intervenuti due ragazzi del supermercato ma le due donne rom oltre alla collega del negozio che le aveva scoperte a rubare hanno assalito anche loro»

JESI, 9 giugno 2021 – «La collega era terrorizzata ma per fortuna sta bene»: così stamattina alla profumeria Douglas del centro commerciale La Fornace, raccontano della rapina avvenuta in modalità estremamente violenta venerdì scorso intorno alle 12.30.

Carabinieri Jesi

«Si tratta di due ragazze rom – spiega l’addetta alle vendite – che stavano girando nel negozio guardando i profumi. La collega si è accorta che una delle due aveva messo in borsa qualcosa e così si è avvicinata chiedendo di riconsegnare quanto avevano preso».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Ne è sorta una discussione molto accesa con la commessa che ha ribadito di restituire il prodotto ma le cose sono poi degenerate.

«Le due donne hanno iniziato a prenderla a calci e pugni, nell’indifferenza di un paio di clienti che erano in negozio in quel momento. Sono intervenuti due ragazzi del supermercato Oasi ma le due hanno aggredito anche loro».

Entrambe hanno cercato di dileguarsi ma una è stata fermata dai Carabinieri che nel frattempo erano stati allertati, mentre l’altra è riuscita a fuggire con la refurtiva.

Cora Ceccarelli

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi