Connect with us

Cronaca

JESI / Il sindaco Massimo Bacci: «Dopo il Covid sono ancora affaticato»

Plauso al lavoro di tutti gli operatori dell’ospedale “Carlo Urbani” dove è stato ricoverato: «Per loro mesi e mesi di duro lavoro»

JESI, 15 gennaio 2022 – Ha ripreso l’attività istituzionale ormai da alcune settimane il sindaco Massimo Bacci, dopo aver contratto il Covid.

«Non nascondo un certo affaticamento con la ripresa del lavoro – spiega .- Quando a febbraio sono risultato positivo non ho avuto conseguenze importanti dal virus, a differenza di questa volta».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Positivo lo scorso febbraio, quando c’era stato un focolaio in Comune, il Sindaco ha contratto di nuovo il virus prima di Natale ma questa seconda volta con un principio di polmonite che lo ha costretto al ricovero al “Carlo Urbani”.

«Avendo già avuto il Covid avevo fatto una somministrazione del vaccino, caso strano mi hanno detto i medici che lo abbia contratto di nuovo. Certo è che provo ancora stanchezza».

Rientrato a casa dall’ospedale poco prima di Natale, il Sindaco evidenzia il lavoro della struttura ospedaliera.

«Tutti gli operatori sono in prima linea: un lavoro straordinario che stanno portando avanti da mesi e mesi».

Eleonora Dottori

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
 
 
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x