Connect with us

Cronaca

JESI / “Il sorriso negli occhi”, un dono al Comprensivo Federico II

Un gesto prezioso per aiutare le famiglie che non dispongono di computer per la didattica a distanza

JESI, 20 aprile 2020 – Già il Comune era alla ricerca di computer portatili per la didattica a distanza. Sono infatti oltre 200 gli studenti residenti a Jesi sprovvisti di dispositivi per seguire le lezioni da casa.

Un’importante risposta è arrivata dall’associazione “Il sorriso negli occhi”, che da 15 anni opera a favore dei minori della Vallesina sino ai 14 anni che si trovano in condizioni di disagio familiare e sociale.

La scorsa settimana l’associazione ha donato 2 mila euro all’Istituto comprensivo Federico II di Jesi, contattato attraverso Marisa Campanelli, assessora alle Politiche per l’istruzione, Politiche giovanili e Pari opportunità.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Il denaro raccolto servirà come sostegno alla didattica a distanza, in particolare recuperando e riprogrammando vecchi pc dismessi da ditte e privati e tablet per le famiglie che ne hanno bisogno per far seguire le lezioni ai propri figli.

Marisa Campanelli

«Grazie alla rete di solidarietà che si è messa in moto per sostenere l’importante causa della teledidattica – ha commentato l’assessora, intermediaria tra le associazioni e gli istituti -. “Il sorriso negli occhi” ha curato la messa a punto dei computer donati dalla cittadinanza ai bambini. Sono circa 95 i piccoli studenti in difficoltà all’Ic “Lorenzo Lotto”, una sessantina quelli distribuiti tra gli altri istituti jesini».

Massimo Fabrizi, a destra

«Un aiuto importante – ha detto Massimo Fabrizi, dirigente dell’Ic – per il quale ringrazio l’associazione e il Comune. Da genitore e insegnante, non posso non sottolineare il grande lavoro che docenti e famiglie stanno facendo. C’è una mole di lavoro consistente per gli insegnanti che montano videolezioni quando non le sostengono live, ma anche per le famiglie soprattutto di studenti della primaria che stanno impiegando tanta pazienza nell’aiutare i figli non ancora autonomi».

Paolo Ferretti

«Voglio ringraziare tutti i sostenitori – ha commentato il responsabile de “Il sorriso negli occhi”, Paolo Ferretti – che ci hanno permesso di raccogliere questa somma e non solo: da qualche anno siamo infatti presenti al Palio di San Floriano in una taverna, e abbiamo già donato al reparto di pediatria del “Carlo Urbani”, a Torrette e ad altri progetti del Comune di Jesi».

Elisa Ortolani

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.