Connect with us

Cronaca

JESI / INCIDENTE MORTALE SUL PONTE DELLA BARCHETTA (foto e video)

 Alle 9.30 di questa mattina, traffico interrotto: era intervenuta anche l’eliambulanza. Ferito il conducente di una delle due auto coinvolte

 

JESI, 20 luglio 2019 – Incidente dalle conseguenze tragiche intorno alle 9.30 di questa mattina. In uno scontro tra uno scooter Yamaha Tmax e due  autovetture, il centauro ha avuto la peggio decedendo dopo il doppio impatto.

La vittima è un 56enne di Agugliano, Luca Cardoni.

Lo scontro è avvenuto sul Ponte della Barchetta, sulla Provinciale 21, nei pressi dello svincolo di Monsano della Ss76. Le vetture coinvolte sono due, una Nissan Juke e una Fiat Bravo.

Uno dei due conducenti è stato ricoverato al pronto soccorso

Sul posto subito il 118 con automedica e ambulanza, pattuglie della Polizia Locale di Jesi con il comandante Cristian Lupidi e i Vigili del Fuoco. Intervento anche dell’eliambulanza, ripartita però senza poter dare il proprio supporto.

Strada interrotta in entrambe le direzioni e ponte bloccato con traffico deviato sino a poco dopo  13.

Non sono ancora chiare le cause che hanno determinato il tragico incidente, comunque lo scooter viaggiava  in direzione della Chiusa mentre le due autovetture si stavano dirigendo verso lo svincolo della superstrada.

Secondo una prima ricostruzione l’impatto è avvenuto prima con la Nissan, lateralmente, poi con la Bravo, frontalmente.

I tre mezzi sono stati posti sotto sequestro.

incidente mortale ponte della barchetta tre 20190720_102333 20190720_102558 20190720_103329 20190720_102558 20190720_102559 20190720_103424 20190720_103405 20190720_103637 lo scooter dell'incidente di Jesi 20 luglio Auto coinvolte incidente jesi 20 luglio Auto coinvolte incidente jesi 20 luglio 2
<
>
Lo Yamaha Tmax

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche