Connect with us

Opinioni

JESI / Italia Nostra e Archeoclub: Portone Palazzo Mereghi, perchè è scomparso?

Andreoli immobiliare 01-07-20

Vorremmo anche sapere chi ha dato il permesso di realizzare una simile bruttura e se la Soprintendenza ne è a conoscenza

 JESI, 25 gennaio 2022 – Condividiamo pienamente l’accorato articolo  di  Vittorio Massaccesi pubblicato su Voce del 23 gennaio 2022 dove, a pagina 14, egli si sofferma a descrivere il portone di Palazzo Mereghi, già posto in concomitanza di un’attività di ristorazione, proprio di fronte alla chiesa di San Nicolò.

Il portone era stato restaurato circa dodici anni fa da un’ottima falegnameria: infatti, pur essendo stato tagliato, era stata mantenuta la sua parte inferiore incernierata sul corpo principale in modo tale da non impedirne l’apertura, malgrado la presenza di una rampetta d’ingresso al bar. Quando il portone veniva chiuso, quindi, il fascione finale era abbassato ed esso compariva, pertanto, nella sua interezza.

Nel 2009 era stato restaurato quasi contemporaneamente anche quello settecentesco della chiesa di San Niccolò, e i falegnami che avevano risanato il portone di Palazzo Mereghi si erano preoccupati di “accompagnare”, per quanto possibile, la tinta dell’uno a quella dell’altro, per ottenere un minimo di uniformità in due manufatti antichi tanto vicini e quasi speculari.

Molti neppure si sono accorti della scomparsa del massiccio portone di Palazzo Mereghi; i più di noi, infatti, hanno pensato ad un momentaneo spostamento dovuto alla ristrutturazione dei locali in questione.

Ma, a questo punto, assodato il fatto che questa specie di vistosa quanto stridente grata è definitiva, ci si chiede il perché di una manomissione tanto evidente quanto totalmente inutile. Non c’era alcuna necessità di sacrificare il resistente portone ottocentesco per installare questa sorta di cancello. 

Vorremmo anche sapere chi ha dato il permesso di realizzare una simile bruttura.

Il nostro terzo interrogativo, la Soprintendenza ne è a conoscenza, dato che si tratta di arredo urbano e tutti noi sappiamo a quali vincoli il centro storico è sottoposto?

Queste domande esigono risposte che, al momento, non sappiamo darci. 

Speriamo che, nel frattempo, mentre la nostra attenzione è tutta concentrata su tale situazione, non scompaia qualche altro pezzo della nostra amata, vecchia, gloriosa città.  

Costantina Marchegiani, Presidente Italia Nostra sezione di Jesi  

Mariacristina Locatelli, Presidente dell’Archeoclub di Jesi      

©RIPRODUZIONE RISERVATA

                                                                                       

Condividi
  
    

news

Campionati italiani vasca corta finp Campionati italiani vasca corta finp
Alta Vallesina1 ora fa

Nuoto Paralimpico / Assoluti italiani vasca corta, la Mirasole conquista 3 ori

Per la società fabrianese un campionato estremamente positivo: oltre ai 3 ori anche 2 argenti e 2 bronzi Redazione Fabriano,...

Luciano Montesi Jesi Respira Luciano Montesi Jesi Respira
Opinioni2 ore fa

Jesi / Jesi Respira: «Non chiamatelo immobilismo, ma responsabilità»

Luciano Montesi: «Chi ci ha preceduto ha voluto solo giocare ad apparire, senza progettazione e senza visione e sono gli...

Eventi2 ore fa

Cingoli / «Venite adoriamo!», aperta la mostra dei presepi – Foto

Allestita nella Collegiata di S. Esuperanzio e realizzata con materiali di vario generone, questa mattina l’inaugurazione di Nicoletta Paciarotti Cingoli,...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / Via Mattarella al buio, l’interpellanza di Pariano

Il consigliere di minoranza commenta: «La mancanza di visibilità potrebbe agevolare episodi di criminalità» Redazione Fabriano, 8 dicembre 2022 –...

lite scuola fabriano lite scuola fabriano
Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / La lite tra studentesse accende il dibattito politico

Per Silvi la coabitazione tra alunni delle superiori e delle medie è un fattore di potenziale criticità Redazione Fabriano, 8...

Marche news6 ore fa

Terremoto / La terra torna a tremare, scossa 4.0

Stamattina alle 8.08 al largo della costa preceduta un’ora e mezza prima da un’altra di magnitudo 3.7 Ancona, 8 dicembre...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Senzatetto al Boario, l’assenza di dimora solo la punta dell’iceberg

«Persone seguite da Asp, Asur e Caritas, troveremo una soluzione», spiega l’assessore Samuele Animali e Marco D’Aurizio (Caritas): «Non reggono...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Per un’ora e mezza al buio nell’ascensore bloccato del cimitero

«Mi hanno risposto dall’altra parte del numero verde ma dopo 45 minuti ero ancora lì, credevo si fossero dimenticati di...

Scuola martiri della libertà1 Scuola martiri della libertà1
Cronaca10 ore fa

Jesi / Scuola “Martiri della Libertà”, fine lavori marzo 2023

Se le tempistiche saranno rispettate in base all’attuale cronoprogramma, locali arredati con tutto il materiale necessario per la ripresa delle...

Servizio Whatsapp Maiolati Spontini Servizio Whatsapp Maiolati Spontini
Attualità10 ore fa

Maiolati S. / Interrotto il servizio informazioni Whatsapp del Comune

Iniziativa di successo creata nel 2018 per accorciare le distanze tra l’Ente e i cittadini, risulta fermo all’ultimo messaggio del...

Meteo Marche