Connect with us

Eventi & Cultura

JESI / JAZZ FESTIVAL: ESORDIO SULLE NOTE COINVOLGENTI DI LOUIS ARMSTRONG E STASERA DUE GRANDI APPUNTAMENTI

JESI, 27 luglio 2016 – Esordio della quarta edizione dello Jesi Jazz Festival ieri, 26 luglio, in una piazza della Repubblica che ha accolto le due performance in programma con grande partecipazione.

Sul palco – alle 22  – prima l’orchestra del Consorzio Marche Music College, diretta da Massimo Morganti, quindi il clou – alle 23.30 – della serata con SatChamory & His Hot Seven.

Tommaso Uncini e Diego Donati

Tommaso Uncini e Diego Donati

Apertura affidata, però, allo Hemingway Jazz Space, alle 19.30, dove si sono esibiti Tommaso Uncini, sax, e Diego Donati, chitarra, uno spazio, appunto, che per tutte le quattro serate, prima dei concerti in programma, farà da antipasto ai due successivi eventi.

Ieri ha iniziato l’orchestra, composta da 35 elementi, un esordio destinato ai giovani talenti del Marche Music College, affiancati da musicisti bravi ed esperti, che per un’ora e mezza hanno riempito di ritmi, canti e musiche coinvolgenti l’intera piazza.

L'orchestra Marche Music College durante il concerto

L’orchestra Marche Music College durante il concerto

Il SatChamory & His Hot Seven, tutti marchigiani, hanno voluto tributare il loro omaggio a Louis Armstrong ed è stata una vera full immersion nella storia del jazz. Le parole, in questo caso, servirebbero a poco. Occorre soltanto farsi trascinare dal vivo dal sound proposto da Michele Samory, tromba a voce,  Massimo Morganti, trombone – presente in vesti diverse in entrambe i concerti – Antonangelo Giudice, sax e clarinetto, Tommaso Sgammini, pianoforte, Diego Donati – anche lui al doppio impegno – chitarra e banjo, Manuele Montanari, basso, Massimo Manzi, batteria.

jazz2Stasera, 27 luglio, si cambia scenario: piazza Federico II.

Alle 22.00 con Pm’s Jazzi Bunch, otto elementi ispirati da Marco Postacchini, con la partecipazione dell’autrice e cantante di fama internazionale Ada Montellanico.

A seguire, 23.30, Speak No Evil Trio – chitarra, contrabbasso, batteria – con la presenza sul palco di uno dei migliori sassofonisti jazz italiani, Simone La Maida.

(p.n.)

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.