Connect with us

Cronaca

JESI / La comunità indiana dona 5 mila euro

La consegna in Comune, destinati alle attività di protezione civile

JESI, 9 giugno 2020Cinquemila euro da destinare ad attività di protezione civile sono stati donati dalla comunità indiana di Jesi e della Vallesina al sindaco Massimo Bacci.

«Abbiamo notato e apprezzato – ha spiegato al Sindaco il loro rappresentante Singh Nirmal – il grande lavoro che è stato compiuto nei giorni della pandemia da parte degli operatori sanitari, delle associazioni di volontariato e di chi è stato in prima linea nell’aiutare chi era in difficoltà. Ci sentiamo parte anche noi di questo territorio e abbiamo attivato una raccolta fondi tra le circa 200 famiglie indiane presenti nei vari Comuni della Vallesina per dare il nostro contributo alle tante iniziative di solidarietà e assistenza. Le risorse raccolte le mettiamo oggi a disposizione del Comune di Jesi per le attività di protezione civile».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Il sindaco Bacci ha ringraziato la comunità indiana per la donazione.

«Il significato di questo gesto – ha detto il primo cittadino – va al di là del pur importante valore economico, perché dimostra quel grande senso di coesione sociale che si ritrova nella nostra comunità. Ringrazio le famiglie dell’India per la generosità dimostrata e registro con piacere come si sentano ben integrati a Jesi e nei Comuni intorno».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.