Connect with us

Attualità

JESI / LA FAMIGLIA È UNA RISORSA: DOMENICA FESTA REGIONALE

Ai giardini di Viale Cavallotti, ci sarà anche la neo sposa Elisa di Francisca a leggere favole

JESI, 11 settembre 2019 – «Premessa sulla quale è imperniata la festa è di rendere politico e culturale quello che è legato al volontariato, sentiamo grandi slogan ma il nucleo familiare va curato, seguito, non assitito come fosse un malato». L’assessora regionale Loretta Bravi ha partecipato alla presentazione, nell’aula consiliare del Comune, della quarta Festa regionale della Famiglia in programma domenica prossima, 15 settembre, nei due lati dei giardini pubblici di Viale Cavallotti, organizzata da Comune, Regione, Asp9 e Consulta regionale per la famiglia (in caso di maltempo si traslocherà al Palasport di via Tabano).

Oltre ai rappresentanti delle varie associazioni che hanno aderito, anche il Sindaco Massimo Bacci e l’assessora di riferimento, Marialuisa Quaglieri.

Momenti ludici (accoglienza dalle 15.45, lato monumento), ai quali parteciperà pure la pluricampionessa di fioretto Elisa Di Francisca, fresca sposa, che leggerà alcune favole, e un convegno – “Fare famiglia oggi, opportunità o esigenza?” – (dalle 16.30, antistadio) con la presenza anche del presidente della Regione, Luca Ceriscioli, e l’intermezzo musicale affidato al noto violinista Marco Santini.

«La politica – ha affermato Loretta Bravi – deve ritrovare la strada per dare risposte concrete al fabbisogno che c’è, incentivando invece di assistere, perché la fragilità possa tramutarsi in una risorsa e la famiglia in un luogo dove le persone vengono accolte e formate. Le misure adottate, anche se in modo indiretto, hanno visto stanziati 4,7 milioni di euro per il trasporto scolastico, le rette dei nidi e per i centri estivi con l’incremento di personale».

20190911_145827 20190911_143631 20190911_143250 20190911_151233 20190911_150940
<
>
Marialuisa Quaglieri, Loretta Bravi, Massimo Bacci

Anche Marialuisa Quaglieri ha posto l’accento sul fatto che «in questo momento storico la famiglia va presa per mano e sostenuta. Nell’unico contenitore della festa siamo riusciti a raccogliere tutto il mondo che le ruota attorno in un evento da condividere tutti insieme. Ma non sarà che l‘inizio di una serie di progetti e di incontri».

In una nota, poi, il presidente del  Forum delle 26 associazioni familiari Marche, Paolo Perticaroli, ha sottolineato come «abbiamo voluto che questa festa si svolgesse a Jesi, preludio alla tanto desiderata conferenza regionale che avrà il compito di analizzare il grave problema della denatalità nella nostra regione. In questa festa faremo famiglia insieme a tante famiglie e ciò ci aiuterà a testimoniare che c’è tanta voglia di fare famiglia, ma chiediamo che essa stia a cuore a tutti i nostri amministratori locali con provvedimenti che la mettano al centro».

Una festa soprattutto per i bambini, ai quali verranno consegnati un gadget e un buono gelato all’arrivo e poi potranno abbandonarsi (dalle 17) alla serie di laboratori fatti apposta per loro: scacchi, giochi di una volta, creazione storie, RicicliAMO, manualità, crea la tua Pigotta, Atelier gioco family, lettura narrativa, giochi dal mondo, Ohana family contact, balla con me, ritmi&colori, tennistavolo. Inoltre il Ludobus, il Truccabimbi della Croce Rossa, i Vip Clown Vallesina, gli sbandieratori e i tamburini  del Palio (16.15), lo spettacolo di danza (16.30, con la scuola di Cinzia Scuppa, la palestra Linea Club, Ma.Mo. Dance, Nuovo Spazio Studio Danza), l’esibizione dell’Acli pattinaggio (17), Minni e Topolino. E Selena Abatelli che coordinerà il tutto. Chiusura (19) affidata ai Fuochi Fatui.

«Per noi un orgoglio e un motivo di spinta – ha sostenuto il Sindaco -. Abbiamo fatto molto come Amministrazione ma c’è sempre da fare di più. Il sostegno alla famiglia è una direzione che abbiamo preso da anni e che intendiamo mantenere».

Pino Nardella

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.