Connect with us

Attualità

JESI / La sfida a calcetto, Croce Verde – Piros 5 a 7

Nella partita tra le due consorelle la formazione di Apiro corsara a Jesi

JESI, 24 gennaio 2020 – Partita tirata sino alla fine quando al computo delle realizzazioni la compagine di Apiro ha smarcato il cartellino della vittoria in trasferta per 7 a 5.

La formazione della Croce Verde Jesi

La sfida a calcetto tra le due consorelle della pubblica assistenza Croce Verde Jesi e Piros, si è giocata ieri sera e ha visto gli ospiti indossare i panni dei corsari allo Sporting Club di via Contuzzi. Un’occasione per stare insieme, per condividere alcuni momenti al di là del lavoro di tutti i giorni, svolto con tanta passione, abnegazione e competenza.

La squadra della Croce Verde era composta da: Mattia Governatori, Ciro Toscano, Samuele Piersanti, Luca Glorioso, Roberto Albanesi, Gian Marco Scaloni, Mattia Fiordelmondo, Andrea Brega, Florin Urucu, Andrei Carp, Manolo Carotti.

Piros Apiro di calcetto

La Piros di Apiro

La Piros ha schierato: Cristiano Zitti, Michele Zamponi, Michele Piersanti, Mattia Mancuso, Alessandro Lucarelli, Leonardo Schiaffi, Matteo Morelli, Filippo David.

«Partita emozionante, buon gioco, i nostri avversari forti tecnicamente – ha sottolineato il mister di casa Gian Marco Scaloni (neo 27enne proprio oggi, auguri ) – ma se ci fosse stato concesso un tiro libero alla fine, sarebbe terminata in parità. Comunque ci siamo tutti divertiti».

«La rivincita in calendario per il prossimo mese – dice Mattia Mancuso della Piros -, li aspettiamo a Frontale di Apiro. Intanto grazie a loro per averci ospitato».

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.