Connect with us

Cronaca

JESI / LADRO ACROBATA AL TERZO PIANO: ENTRA, RUBA E SCAPPA

“Topo” d’appartamento in azione in via Erbarella mentre la famiglia stava cenando

JESI, 25 novembre 2018 – Via Erbarella, palazzina di fronte al bar, terzo piano. Qui ha colpito il ladro acrobata che venerdì sera, intorno alle 20, si è arrampicato, ha rotto il vetro della finestra della camera da letto, è entrato, ha rubato un paio di orecchini e un bracciale d’oro appoggiati sopra il comò e, poi, si è dileguato rocambolescamente per la stessa strada, vale a dire calandosi sino a terra.

E il tutto mentre la famiglia, c’era anche un bimbo, era tranquillamente occupata a consumare la cena. Il rumore del vetro che si spaccava qualcuno l’aveva avvertito, tra un boccone e l’altro, ma vai a immaginare che proprio a qualche metro, nell’altra stanza, c’era il topo d’appartamento che stava entrando.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Però questo qualcuno, la padrona di casa proprietaria di bracciale e orecchini, è andato ugualmente a controllare, ha acceso la luce del corridoio e mentre si dirigeva in camera da letto ha avvertito che lì dentro c’era qualcosa che non andava. Il ladro ha fatto in tempo a fuggire calandosi su una tettoia dell’appartamento al secondo piano e da lì, velocissimo, sino in fondo, sfruttando i tubi discendenti e forse l’ausilio di qualche complice. Ma lasciando dietro di sè comprensibile spavento. Oltre al danno economico di diverse centinaia di euro.

Indagini dei Carabinieri.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi