Connect with us

Attualità

JESI / L’artista dal cuore d’oro se n’è andato, morto Cassio Morosetti

Il ricordo commosso del sindaco Massimo Bacci: «La città di Jesi non dimentica né mai dimenticherà i suoi figli migliori»

JESI, 13 marzo 2020 – È deceduto Cassio Morosetti (nella foto in primo piano col sindaco Massimo Bacci e l’assessora Marialuisa Quaglieri) – viveva a Milano – balzato all’onore delle cronache cittadine nel settembre del 2018 per la sua donazione di 800 mila euro destinata alla realizzazione del nuovo Centro Alzheimer di via Finlandia.

«In giorni così drammatici, la scomparsa di una persona di 97 anni potrebbe passare in secondo piano. Ma per Cassio Morosetti, cittadino onorario, è doverosa una eccezione. Perché è stato un grande personaggio, un vero artista nel suo campo, definito il caposcuola delle moderne vignette umoristiche in Italia».

Così inizia il post di Facebook del sindaco Massimo Bacci, dal titolo “Cassio Morosetti, artista dal cuore d’oro.

«L’ho conosciuto personalmente qualche anno fa, perfettamente lucido, brillante, decisamente con una marcia in più. Mi ha chiamato per donare al Comune di Jesi 800 mila euro con cui proprio quest’anno realizzeremo il nuovo centro per l’Alzheimer. Amava Jesi, benché si fosse allontanato fin da giovane e certe vecchie situazioni – mi aveva confidato – lo avessero amareggiato. Ma proprio in tarda età aveva scelto la sua città natale per questo regalo davvero importante. Avremo modo di esprimergli la nostra riconoscenza, perché la città di Jesi non dimentica né mai dimenticherà i suoi figli migliori».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.