Connect with us

Cronaca

JESI / Lavori Casa di riposo, Renzi: «A settembre pronto progetto esecutivo»

Casa di riposo jesi

La progettazione ha subito ritardi causa Covid, insoddisfatta la consigliera Santarelli: «Villa Borgognoni, tolto bene comune alla città»

JESI, 30 luglio 2020 – «Per via dell’emergenza sanitaria la progettazione alla Casa di riposo ha subito ritardi ma per settembre sarà compeltata»: così l’assessore ai lavori pubblici Roberto Renzi rispondendo in Consiglio comunale all’interrogazione della consigliera Agnese Santarelli.

Agnese Santarelli

«Abbiamo proceduto all’adeguamento di Villa Borgognoni per accogliere gli uffici – ha detto l’assessore –Un’infiltrazione aveva contribuito a rallentare il tutto. Per quanto riguarda la Casa di riposo, l’incarico di progettazione è stato affidato a un gruppo di Brescia che per via del Covid non è potuto tornare a Jesi per diverso tempo. Adesso è ripartita ed entro settembre sarà conclusa».

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Capisco che l’emergenza sanitaria abbia ritardato la progettazione ma non si è capito se gli uffici dell’Asp siano stati o no spostati a Villa Borgognoni – ha replicato la consigliera di Jesi in Comune -. In ogni caso questo bene comune è stato sottratto alla città da due anni inutilmente: una scelta politica che non condividiamo».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche