Connect with us

Cronaca

JESI / Lavori in piazza, il mercato si sposta ancora

Via dall’area di sosta in piazzale Mezzogiorno, le bancarelle traslocano tra Porta Valle e l’area verde accanto alla stazione delle corriere

JESI, 1 giugno 2021 – Le bancarelle del mercoledì e sabato si spostano ancora. A causa dei lavori in Piazza della Repubblica per lo spostamento della fontana il mercato si era già trasferito nell’area di piazzale Mezzogiorno e zona Porta Valle.

Insoddisfatti gli operatori commerciali della nuova posizione ma infattibile, fanno sapere dagli uffici comunali, la sistemazione «proposta delle organizzazioni di categoria di trasferire temporaneamente i mercati nell’area di piazzale dei Partigiani ex pista di pattinaggio e parte del parcheggio autobus dello stesso piazzale».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Le bancarelle si sposteranno quindi temporaneamente nell’area da via del Torrione (parcheggio Partigiani, dietro la Guardia di Finanza) fino al tratto di via Imbriani, l’area verde accanto alla stazione delle corriere, «con eliminazione dell’area di piazzale Mezzogiorno».

Solo così, spiegano dall’Area Servizi Tecnici, è possibile il passaggio dei mezzi di soccorso e l’agevole sfollamento dell’area in caso di necessità. La spesa per l’attuazione del piano di sicurezza dei mercati del centro storico ora trasferiti dovrebbe costare al Comune 3.500 euro.

La nuova collocazione delle bancarelle risponde alle esigenze del centro: Piazza della Repubblica non tornerà alla normalità prima del 2023, dato che andrà anche ripavimentata, insieme a tutto Corso Matteotti.

Nel frattempo proseguono i lavori per lo spostamento della fontana che dovranno essere conclusi entro luglio come da testamento dI Cassio Morosetti. Non si sa cosa aspettarsi invece in Piazza Federico II, non esistendo ancora un piano per la riqualificazione della piazza dell’imperatore.

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche