Connect with us

Cronaca

JESI / Lavori a Ripa Bianca, che fine hanno fatto?

A sollevare la questione nel Consiglio comunale del 25 febbraio sarà l’interrogazione di Agnese Santarelli

JESI, 22 febbraio 2021A che punto sono i lavori all’Oasi di Ripa Bianca, e perché tanto ritardo? La questione approderà in Consiglio comunale il prossimo 25 febbraio su iniziativa della consigliera di Jesi in Comune, Agnese Santarelli.

«Nel 2018 – si legge nell’interrogazione – la portata del fiume aveva provocato il crollo di parte della strada di accesso all’Oasi, immediatamente dopo il cancello di ingresso».

Il maltempo in quella primavera aveva ingrossato il fiume Esino e provocato il crollo di parte della strada per un tratto di circa venti metri immediatamente dopo il cancello. Nell’estate del 2020 la Giunta aveva approvato un intervento per il ripristino del tratto e la riqualificazione dell’Oasi Wwf, ma dopo quasi tre anni dal crollo, i lavori sono ancora al palo.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Quali sono le cause di tanto ritardo?, chiede la consigliera, considerato che tali ritardi degli interventi creano «inevitabili disagi alle attività» della Riserva rivolte alla cittadinanza, finalizzate alla conoscenza della flora e della fauna del luogo.

Oltre alla nuova strada d’accesso, per 600 mila euro dovrebbe essere ampliato il parcheggio e con tecniche di ingegneria naturalistica riqualificata la vegetazione ripariale e installati 7 nidi artificiali per gruccione e martin pescatore.

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche

JESI / Ripa Bianca, lavori ancora al palo
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche