Connect with us

Cronaca

JESI / L’Azienda Agricola Mosci dona ceci e olio alla Caritas (video)

Emergenza: la solidarietà nell’ambito dell’iniziativa Spesa Sospesa della Coldiretti, il direttore del Centro Servizi, Marco D’Aurizio: «Tante famiglie ci chiedono sempre più alimenti»

JESI, 20 aprile 2020 Ceci per 416 chili – confezionati in pacchetti da mezzo chilo – e 60 bottiglie di olio consegnate questa mattina, in segno di solidaretà, al Centro Servizi della Caritasdiocesana di viale Papapa Giovanni XXIII da Lorenzo Mosci, uno dei tre titolari, insieme ai fratelli Paolo e Roberto, dell’omonima Azienda Agricola e Oleificio Mosci di San  Marcello.

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Questi ceci e questo olio donati alla Caritas – spiega lo stesso titolare – erano destinati a ristoranti francesi ma con la situazione di emergenza Covid-19 i prodotti sono rimasti in giacenza. Così, invece di correre il rischio che si potessero rovinare li abbiamo destinati qui perché sicuramente serviranno. Non è la nostra prima donazione, lo abbiamo fatto per il nostro Comune San Marcello (circa 300 chili)  e lo faremo per la Caritas di Roma. Quello che possiamo, facciamo».

PHOTO-2020-04-20-09-52-56 PHOTO-2020-04-20-09-53-21 PHOTO-2020-04-20-09-53-09 PHOTO-2020-04-20-09-52-39 Lorenzo Mosci David Donninelli consegna caritas jesi (2)
<
>
David Donninelli, segretario di zona Coldiretti

E David Donninelli, segretario di zona Coldiretti di Jesi, descrive il momento portandolo nella sua giusta cornice, sottolineando come «questa forma di solidarietà rientra nella nostra iniziativa nazionale Spesa Sospesa, con Campagna Amica e Terranostra, attraverso la quale le aziende agricole si rendono disponibili offrendo prodotti di qualità coltivati direttamente sul territorio. Anche l’azienda agricola Mosci ha voluto tendere una mano verso chi ne ha più bisogno».

Per Marco D’Aurizio, direttore del Centro Servizi Caritas (foto in primo piano con i prodotti alimentari donati) «iniziative di questo genere sono molto importanti per noi, soprattutto in un periodo di crisi economica come questo, legato all‘emergenza sanitaria: avere cibo è veramente fondamentale. Ci sono tante famiglie che ci chiedono sempre più alimenti. E ci stiamo adoperando per farlo attraverso l’attivazione di una buona rete di distribuzione, il tutto in collaborazione con i Servizi sociali e le istituzioni comunali. Ovviamente con l’aiuto di tantissimi volontari».

Per i consumatori che si rivolgono alle 21 aziende della rete di Campagna Amica della provincia di Ancona che fanno le consegne a domicilio (tutti i contati su ancona.coldiretti.it/news/coronavirus-consegne-domicilio) c’è la possibilità di lasciare qualche euro in più.

Il ricavato si trasforma in spesa alimentare per le famiglie meno abbienti, per chi ne ha bisogno.

Pino Nardella

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca2 ore fa

Monsano / Scontro moto – furgone, giovane centauro al pronto soccorso

L’incidente all’altezza dell’incrocio di via Ancona, lungo la Provinciale, sul posto Carabinieri, ambulanza della Croce Verde di Jesi e automedica...

Attualità7 ore fa

Falconara / Padre Francesco diventa sacerdote nella sua città

Francesco Baldelli, un ragazzo come tanti, anzi un ragazzo speciale, nella chiesa di Sant’Antonio dove è cresciuto ha celebrato la...

Alta Vallesina8 ore fa

Basket Serie B / Secondo colpo Ristopro: ecco Simone Centanni

Il realizzatore dorico sposa la causa fabrianese dopo aver trascorso l’ultimo quadriennio alla Luciana Mosconi Fabriano, 29 giugno 2022 –...

Breaking news8 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 1.938 positivi, l’incidenza sfiora 700

Nella nostra regione 2 decessi, in provincia di Ancona confermata la positività di 648 positivi Ancona, 29 giugno 2022 –...

Cronaca12 ore fa

Serra de’ Conti / Finisce con l’auto fuori strada, ragazza al pronto soccorso

L’incidente in un tratto dell’Arceviese, era stata fatta alzare in volo anche l’eliambulanza ma non ce n’è stato bisogno Serra...

Alta Vallesina12 ore fa

Fabriano / Maxi rissa, Chalet chiuso per 20 giorni

Indagini ancora in corso per individuare tutti i responsabili delle risse Fabriano, 29 giugno 2022 – Proseguono le indagini della...

Alta Vallesina13 ore fa

Fabriano / Il Festival del Disegno riparte da Milano

Partenza dal Castello Sforzesco il prossimo 10 settembre, in tutta Italia fino al 9 ottobre Fabriano, 29 giugno 2022 –...

Cronaca13 ore fa

Jesi / Anffas: «Buon lavoro al sindaco Lorenzo Fiordelmondo»

L’associazione ha preso atto che il tema dei servizi sociali è stato oggetto di attenzione: disponibilità a collaborare Jesi, 29...

Cingoli13 ore fa

Cingoli / “Borghi Aperti”, una domenica tra arte e storia

Il 3 luglio: il Comune in collaborazione con la Pro Loco, il Travelearn Marche Cingoli e Noi Marche: prenotazione obbligatoria...

Alta Vallesina15 ore fa

Basket Femminile A2 / La Halley conferma Benedetta Gramaccioni

«Sono molto contenta di rimanere a Matelica, la società è ambiziosa e io mi sento come a casa», queste le...

Meteo Marche