Connect with us

Attualità

JESI / Le Marche in biblioteca: il primo appuntamento con Ezio Bartocci

Tornano gli appuntamenti della rassegna organizzata dalla Planettiana con Licenze Poetiche e Arci Voce

JESI, 3 ottobre 2020 – Tornano gli imperdibili appuntamenti de “Le Marche in biblioteca: i giovedì letterari della Planettiana”, rassegna organizzata dalla Biblioteca Planettiana in collaborazione con l’associazione culturale Licenze Poetiche e l’associazione culturale Arci Voce.

Il primo appuntamento, l’8 ottobre prossimo a Palazzo della Signoria, alle 21.15, con la presentazione della cartella di Ezio BartocciSulla Breccia”: pagine intense e scorrevoli, senza enfasi né retorica, realizzata per ricordare un importante evento del Risorgimento, la Presa di Porta Pia, nota anche come Breccia di Porta Pia, di cui ricorre quest’anno il 150esimo anniversario.

Un evento importante, che sancì la fine dello Stato Pontificio quale entità storico-politica, e la conseguente annessione di Roma al Regno d’Italia.

Ezio Bartocci

La cartella artistica, edita dalla storica Tipografia Garofoli di Sassoferrato, è curata dall’autorevole artista e grafico marchigiano Ezio Bartocci, contiene un testo di Antonio Emiliani (Falerone, 1848 – Montegiorgio, 1916), giovane patriota che prese parte allo scontro per la presa di Porta Pia, ed è impreziosita da alcune immagini d’epoca.

Ezio Bartocci, artista militante, pittore e grafico attivo dalla seconda metà degli anni ’60, fermamente convinto che attraverso l’arte si possa fare qualcosa di positivo per la società, alterna all’attività di ricerca e di design la grafica d’arte ed editoriale. Il suo segno tagliente ed essenziale ha contribuito sin dai primi anni Settanta a rinnovare il linguaggio della grafica. La serata sarà impreziosita dagli interventi musicali a cura di David Uncini, e dalle letture di passi scelti affidati all’Associazione Arci Voce.

L’appuntamento successivo sarà giovedì 15 ottobre: Michele Gianni presenta Rantologia, voci dalla terra dei tubi, Ventura Edizioni, parteciperà la Scuola musicale Pergolesi, unitamente ad Arci Voce.

Giovedì 22 ottobre toccherà a Maria Vittoria Pichi con “Come una lama“, Ventura Edizioni, e al Duo Acefalo. Chiuderà la anifestazione, il 29 ottbre, una serata dedicata alla memoria di Anna Elisa De Gregorio, scrittirce prematuramente e improvvisamente scomparsa: le Marche della poesia renderanno omaggio a questa donna con “L’ombra e il davanzale” Seri Editore.

Ingresso gratuito, posti limitati, prenotazione consigliata via mail a planettiana@comune.jesi.an.it  o allo 0731.538345.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.