Connect with us
TESTATA -

Cronaca

JESI / LETTI E SERVIZI IGIENICI AL CASCAMIFICIO, LUCABONI (FORZA ITALIA): “IL COMUNE CI DICA SE SONO PER L’ARRIVO DI MIGRANTI”

cascamificio1

Porta e finestre chiuse a pianterreno nella palazzina di via Cascamificio

JESI, 29 agosto 2015 – Da alcuni giorni quei “movimenti” non sono passati inosservati a quanti abitano nei pressi della palazzina di via Cascamiìficio. Lavori fatti con molta discrezione ma quando alcuni hanno notato che all’edificio erano destinati letti e soprattutto servizi igienici, allora sono iniziate le domande. Un tam tam riservato ma insistente, tant’è che alla fine c’è chi ha detto a denti stretti che forse i lavori allo stabile erano per l’accoglienza di migranti.
A quel punto il tappo è saltato e le informazioni sono state captate da Massimiliano Lucaboni, coordinatore di Forza Italia: “Sembra, e ripeto sembra, che in questa palazzina dove si stanno sistemando bagni e suppellettili siano arrivati materassi, diversi materassi – conferma il portavoce jesino –“.  Ma ovviamente siamo solo nel campo delle ipotesi perché finora a Piazza Indipendenza vige il silenzio. Lucaboni, neanche a dirlo, si è dato da fare, da quando gli hanno messo la classica pulce nell’orecchio, ma finora quanto ha raccolto in giro attende solo conferme. E allora getta il sasso nello stagno per provocare rumore: “Mi piacerebbe sapere dall’Amministrazione comunale se è vero che quella palazzina sarà destinata all’accoglienza di migranti . Se così fosse mi chiedo: perché in città nessuno sapeva della cosa? Compresi i residenti di via Cascamificio?
Un tema, quello dell’accoglienza, che ha tante sfaccettature. Ma il portavoce di Forza Italia, almeno per ora, cerca solo la conferma alle tante voci che si rincorrono: “Se fosse vero quanto riferito e la palazzina fosse di proprietà comunale – sottolinea Lucaboni – invito il Sindaco a ripensare a questa soluzione visto che già la zona è satura di migranti, sorgerà un palazzo vicino alla “Carbonari” ad edilizia agevolata che già sappiamo sarà ad uso e consumo di soli extracomunitari; già un altro centro accoglienza è previsto in Viale Papa Giovanni su terreno della diocesi, insomma credo che se rispondesse al vero quanto da me conosciuto è indispensabile che l’Amministrazione retroceda su una scelta che andrebbe ad incrementare una situazione già difficile”.
E conclude: “A Jesi tra case di privati affittate ad associazioni che poi le destinano ad immigrati più o meno regolari, tra centri accoglienza conosciuti e non siamo al tutto esaurito. La stessa cosa vale se la palazzina in via Cascamificio non fosse di proprietà pubblica, l’amministrazione dovrebbe impegnarsi a che non se ne ricavi un centro accoglienza. Senza se e senza ma”.

Andreoli immobiliare 01-07-20

(redazione)

Condividi
  
    
Continua a leggere

news

Calcio2 ore fa

Eccellenza / Jesina penalizzata: sig. Racchi di Ancona questo è rigore

Le immagini inchiodano l’arbitro di Ancona. Il fallo su Rossi non solo è da rigore ma ci potrebbe stare anche...

Cronaca4 ore fa

Jesi / In bicicletta a piantare alberi, la storia di Rolando

«Ho ottant’anni: il primo l’ho piantato che ne avevo 10», spiega lo jesino amante della natura Jesi, 23 maggio 2022...

Cronaca4 ore fa

Jesi / All’Hotel Federico II i candidati Sindaco si confrontano sui temi economici

Confapi Industria Ancona organizza l’iniziativa tra i 5 aspiranti a primo cittadino su lavoro, sviluppo, impresa Jesi, 23 maggio 2022...

Cingoli4 ore fa

Cingoli / Lupo avvistato mentre si aggirava tra le abitazioni (video)

Sabato sera ha attraversato la Provinciale del centro abitato di San Obrizio Cingoli, 23 maggio 2022 – Un lupo é...

Attualità4 ore fa

Cupra Montana / Confermate tutte le agevolazioni per Irpef, Imu e Tari

L’Amministrazione comunale, fiduciosa in una graduale ripresa, continuerà a essere attenta nel mantenere e garantire il sostegno alla cittadinanza Cupra...

Eventi & Cultura4 ore fa

Maiolati S. / Fondazione Pergolesi Spontini e Comune al Salone del libro di Torino

Per presentare il progetto “Verso Spontini 2024″, celebrazioni per il 250° anniversario della nascita del grande compositore Maiolati Spontini, 23...

Breaking news4 ore fa

Congresso / Vincenzo Gentilucci confermato segretario generale Uilm di Ancona

Nella nostra provincia il principale malato resta il distretto metalmeccanico di Fabriano, si teme per le sorti della Raicam di...

Breaking news12 ore fa

Covid-19 / Stabili i ricoveri e nessun decesso nelle Marche

Invariato nella nostra regione anche il numero dei pazienti nei reparti intensivi Ancona, 22 maggio 2022 –Nelle Marche ricoveri stabili...

Chiaravalle12 ore fa

Ciclismo / Pedale Chiaravallese: sul podio il solito Edoardo Fiorini

Bene Sebastiano Fanelli con gli Juniores quarto a Sant’Egidio alla Vibrata. I soliti Giovanissimi che vincono tutto CHIARAVALLE, 22 maggio...

Basket13 ore fa

Basket serie B / Bisceglie schianta la Goldengas Senigallia, gara5 in Puglia

Partita senza storia finita già all’intervallo: 19-45. Ora  si deve assolutamente vincere per allungare la stagione SENIGALLIA, 22 maggio 2022...

Meteo Marche