Connect with us

Attualità

JESI / L’Università di Camerino a Jesi: «Studenti fatevi trovare»

università jesi Ugl

Sarebbero attivati i corsi di Giurisprudenza e Gestione dei fenomeni migratori e politiche di integrazione nell’Ue

JESI, 14 luglio 2020 – Si è svolto questa mattina l’ultimo di una serie d’incontri, tra l’Ugl Funzioni Locali rappresentato da Anna Grasso, il Comitato Studentesco con Luigi Battiloro ed Emanuele Zenobi, unitamente ai direttori di Compartimentvo dell’Universita di Camerino, Anna Cardellini, Marco Giovagnoli e Rocco Favale.

«Già in passato, prima del Covid,  le dichiarazioni di intenti tra i soggetti sopra indicati, la Fondazione Colocci e il Comune di Jesi, avevano fatto presagire il buon esito del passaggio a Jesi della prestigiosa Università di Camerino dopo l’addio di quella di Macerata – fa sapere l’Ugl – . Dopo l’incontro di oggi si parte: le iscrizioni aprono già da domani 15 luglio».

L’incontro ha fatto il focus anche su altri aspetti: sia per il part time sia per il full time le tasse vengono commisurate all’Isee dell’iscritto e all’importo risultante si applica anche un 20% di sconto; le lezioni che si terranno a Jesi saranno di 4 ore giornaliere (3 ore di teoria + 1 di Laboratorio); l’attivazione dei corsi è subordinata a un numero minimo di partecipanti pari a 10; le lezioni saranno distribuite tra ottobre e maggio; alla fine di ogni corso ci sarà un appello d’esame ad hoc; a fine settembre verrà organizzato un Open Day di apertura dei corsi.

Per il primo anno di immatricolazione l’iscrizione è gratuita. I corsi che si sposterebbero a Jesi sono Giurisprudenza (LMG -01) e Gestione dei fenomeni migratori e politiche di integrazione nell’Ue.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

Granpanda 03-04-20


Meteo Marche