Connect with us

Lettere & Opinioni

JESI / «MIO FRATELLO NON È UN EROE MA UN SAGGIO CITTADINO»

L’avvocato Antonio Grassetti ha commentato l’episodio al bar “Giù al l’Angoletto” dove il fratello Paolo per difendere la barista da una aggressione ha subito un morso e una testata

Antonio Grassetti

Antonio Grassetti

JESI, 5 dicembre 2019 – Circa il caso di ieri (3 dicembre, ndr  leggi l’articolo)  che ha visto coinvolto mio fratello Paolo al bar “Giù al l’Angoletto” di Jesi, dove un ragazzo l’ha colpito con una testata all’arcata sopraccigliare e con un morso in volto (nella foto in primo piano il momento dei soccorsi), nel ringraziare a suo nome (non ha Facebook) per la solidarietà ricevuta, mi sento di dire tuttavia che il colore della pelle del soggetto, o la sua origine non incidono affatto su quanto è avvenuto.

Probabilmente il giovane ha purtroppo qualche problema psicologico e forse l’attenzione andrebbe rivolta maggiormente al controllo sociale di queste persone, che hanno bisogno di assistenza e affetto, perché non si trovino a vagare senza meta e senza guida. In certi casi, fare di tutta un’erba un fascio è troppo facile e perfino ingiusto, magari condannando a priori una categoria di persone (in questo caso gli immigrati), a mio avviso composta per la maggior parte, per fortuna, da gente per bene.

Insomma, il problema dell’immigrazione, su cui è in ogni caso utile discutere per la sua estrema importanza, è altra cosa rispetto a quanto è avvenuto ieri. Di un fatto però sono fiero e cioè del comportamento nobile e coraggioso di Paolo, che non ha esitato a difendere la signora del bar dall’aggressione in corso, pur sapendo perfettamente che non avrebbe potuto aggredire a sua volta il giovane, per non far degenerare una situazione già critica in quel momento e che però, in tal modo, avrebbe potuto farsi male.

Un comportamento non certo da eroe ma da cittadino normale e saggio, come ci si dovrebbe aspettare sempre da ciascuno. Bravo Paolo, sei stato un bell’esempio, almeno per i nostri figli.

Antonio Grassetti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.