Connect with us

Sport

Jesi / Obiettivo Tricolore, Alessia Polita nella staffetta che passa in città

La terza edizione dell’evento ideato da Alex Zanardi è partito lo scorso 5 giugno dalla Puglia, con arrivo previsto il 26 giugno a Cortina d’Ampezzo da lunedì 13 a mercoledi 15 giugno attraverserà le Marche, protagonisti gli atleti paralimpici

Jesi, 11 giugno 2022 – Per la prima volta in assoluto Obiettivo Tricolore sbarca nelle Marche: la grande staffetta paralimpica ideata da Alex Zanardi nel 2020 per riunire l’Italia dopo il duro lockdown, e ribattezzata appunto Obiettivo Tricolore, da lunedì 13 a mercoledì 15 giugno attraverserà le Marche e farà tappa a Jesi, Senigallia Pesaro.

Una terza edizione ‘capovolta’, che si percorrerà dalla Puglia alle Alpi, risalendo la dorsale adriatica. Protagonisti sono i 65 atleti paralimpici, arruolati dallo stesso Zanardi nel suo progetto di avviamento allo sport per persone con disabilità Obiettivo3che si stanno passando di mano il testimone in un viaggio di tre settimane (dal 5 al 26 giugno) da Santa Maria di Leuca (Le) a Cortina d’’Ampezzo, sede dei Giochi Invernali Olimpici e Paralimpici 2026 assieme a Milano. 

Un viaggio tanto affascinante quanto impegnativo di oltre 2.000 chilometri e 31 tappe, che vedrà gli atleti attraversare Puglia, Molise, Abruzzo, Umbria, Marche, Emilia-Romagna, Veneto e Trentino-Alto Adige, in sella a handbike, biciclette e carrozzine olimpiche, per dimostrare che le disabilità fisiche e mentali non sono un limite, ma una diversa opportunità di vita e soprattutto che è vietato arrendersi di fronte alle difficoltà.

La grande protagonista di questa tre giorni marchigiana sarà l’’atleta jesina Alessia Polita. 

Due volte campionessa italiana di motociclismo, nel 2013 è rimasta vittima di un incidente in pista a Misano Adriatico che le ha causato una paraplegia. La riabilitazione, lunga e faticosa, l’’ha portata ad abbracciare nuovi orizzonti e impegnarsi in una disciplina invernale molto suggestiva come lo sci paralimpico.

La svolta è arrivata, fresca fresca, all’’inizio del 2022. Alessia si è convinta a provare l’’handbike, mettendosi in contatto con Pierino Dainese, team manager di Obiettivo3. Una volta entrata nel team ha cominciato a pedalare, venendo quindi reclutata per una tappa di Obiettivo Tricolore.

«Sarà una grande emozione per me partecipare a questo evento», ha confessato l’’atleta jesina. 

«Un’’emozione e un orgoglio, visto che il testimone arriverà per la prima volta nella mia regione e nella mia città. Jesi è un’’eccellenza dello sport italiano, qui sono nati e cresciuti tantissimi campioni. Ma per lo sport paralimpico si può fare ancora molto di più. Mi auguro che un’’iniziativa come Obiettivo Tricolore aiuti a puntare i riflettori anche sulle discipline paralimpiche e sugli sforzi e i sacrifici che fanno ogni giorno gli atleti disabili. Per questo spero che tanta gente venga a trovarci e a salutare i nostri arrivi e le nostre partenze». 

Il testimone sbarcherà nelle Marche lunedì 13 giugno. A portarlo sarà Enrico Fabianelli (paraciclista di Castiglion Fiorentino, 36 anni, affetto da sclerosi multipla), che partirà da Assisi e arriverà verso le 18.30 in Piazza della RepubblicaJesi.

Qui, ad accogliere Obiettivo3, ci sarà anche una delegazione istituzionale capeggiata dal vice sindaco Luca Butini. Il giorno dopo la staffetta ripartirà dalla stessa piazza alle 9.30 Ad accompagnare Alessia Polita ci saranno altri due paraciclisti di Obiettivo3: Guglielmo Capolino (43enne cagliaritano, uno dei veterani di O3) e Mattia Cervellone (29enne frusinate, paraplegico dopo una caduta in moto, new entry del progetto).

L’’arrivo dei tre è previsto alle 11.30 alla Rotonda a Mare di Senigallia. Anche in questo caso è prevista una grande accoglienza, con la presenza del sindaco Massimo Olivetti, del presidente del Comitato paralimpico delle MarcheLuca Savoiardi e del suo vice Roberto Novelli. Ci saranno anche la presidentessa del Panathlon Senigallia, Veronica Quagliarini, e il dirigente scolastico dell’’Istituto PanziniAlessandro Impoco, con una delegazione di studenti. 

Dopo la sosta e il pranzo, la staffetta ripartirà nel pomeriggio e a guidarla sarà il solo Guglielmo Capolino, protagonista della tappa con arrivo previsto alle 18.30 alla statua del Pomodoro in Piazzale della LibertàPesaro.

Qui il paraciclista sardo passerà il testimoneMarta Antoniucci (40enne paraciclista di Città di Castello, campionessa italiana di categoria C2) alla presenza del sindaco di Pesaro, Matteo Ricci, dell’’assessore allo sport Mila Della Dora e del Garante per i diritti delle persone con disabilità, Maruska Palazzi. 

Obiettivo Tricolore è reso possibile grazie alla partecipazione di aziende e di Regioni, come l’’Emilia Romagna e il Veneto, che credono fortemente nel valore di questo progetto.

Top sponsor Airoldi Metalli, Rio Mare, Consorzio di Tutela del Prosecco Doc

Official sponsor  Unicredit, TeleperformanceAllianz Partners, Castelli, Fondazione Amplifon

Partner  Enervit, Kask, Koo, Cetilar, ZBike, Del Colle, Ciacci Piccolomini d’’Aragona, Vam

Official Sparkling Wine Consorzio di Tutela del Prosecco Doc

Mobility Partner  Bmw Italia Spa, Pmg

Partner tecnico  Acqua Lauretana

Media Partner: La Gazzetta dello Sport, Radio24

Con il contributo di  Regione Emilia Romagna

In collaborazione con Polisportiva SoglianeseForhans Team

Con il patrocinio di  Comitato Paralimpico Italiano, Federciclismo, Comune di Castel Maggiore, Regione Veneto, Comune di Cortina D’Ampezzo, Comune di Imola, Comune di Lecce, Comune di Padova, Comune di Pergine Valsugana, Comune di Senigallia, Comune di Sogliano al Rubicone.

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Cronaca2 ore fa

Jesi / Lorenzo il Magnifico riporta il centrosinistra alla guida della città

Dopo quattro lunghi mesi di campagna elettorale l’avvocato “quasi” 47enne la spunta sull’avversario delle liste civiche al governo da 10...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Ballottaggio: affluenza definitiva, alle 23 ha votato il 44,3%

Alle urne si sono recati 14.420 votanti sui 32.550 aventi diritto, recupero di affluenza nel finale Jesi, 26 giugno 2022...

Cronaca4 ore fa

Monsano / Trattore fuori strada via Carbonara chiusa al traffico

L’incidente in serata sul tratto a poche centinaia di metri dal santuario di Santa Maria fuori Monsano Monsano, 26 giugno...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Ballottaggio: l’affluenza alle 19 è del 29,5%

Rispetto al primo turno ancora in flessione (era del 36,1%) con 2.143 votanti in più Jesi, 26 giugno 2022 –...

Eventi & Cultura7 ore fa

Jesi / Andrea Braido e “Alba spericolata” infiammano i giardini

Allo sBARello grande successo del chitarrista storico di Vasco Rossi e della cover band capitanata da Andrea Giampa Jesi, 26...

Breaking news10 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 1.226 positivi, l’incidenza sfiora 500

In provincia di Ancona 402 positivi, nessun decesso segnalato Ancona, 26 giugno 2022 – Nelle Marche ancora una giornata sopra...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Ballottaggio, i due candidati Sindaco hanno votato stamattina

Lorenzo Fiordelmondo, centrosinistra, a Palazzo Mestica mentre Matteo Marasca, liste civiche, alla Federico II Jesi, 26 giugno 2022 – Mattinata...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Lupini: «Maxi rissa, urgenti interventi contro il disagio giovanile»

La vicepresidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali sui fatti di venerdì 24 giugno Fabriano, 26 giugno 2022 – Sedie...

Cronaca11 ore fa

Pianello Vallesina / Va dritto alla rotatoria: un ferito

L’incidente stradale sulla Sp9 nei pressi dello svincolo della superstrada, conducente al pronto soccorso Pianello Vallesina, 26 giugno 2022 –...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Scivola sul balcone, arrivano i soccorsi

Intervento dei Vigili del Fuoco e di un’ambulanza della Croce Verde Jesi, 26 giugno 2022 – Vigili del Fuoco e...

Meteo Marche