Connect with us

Attualità

JESI / ONAFIFETTI, PRESENTATO LO SPETTACOLO CABARET DI VENERDI’ PROSSIMO

JESI, 14 maggio 2018 – “Ridendo e scherzando, 50 ne fo!”. Per chi non è molto pratico del nostro parlare traduciamo lo scritto che appare su manifesti e locandine reclamizzanti una speciale spettacolo con il quale il gruppo cabarettistico Onafifetti intende festeggiare i 50 anni della loro carriera; una carriera per loro ricca di soddisfazioni, esilarante per il pubblico e a volte mal sopportata dai personaggi pubblici presi di mira.

Questa mattina Giovanni Filosa, Piergiorgio Memè, Mario Sardella e la musicista Marta Tacconi si sono presentati alla stampa per parlare del loro passato e di quello che il pubblico condividerà con loro venerdì prossimo, 18 maggio, dalle ore 21,15 in poi al Teatro Pergolesi. La conferenza stampa è stata presieduta dall’assessore Ugo Coltorti che, vestendo i panni del cabarettista, ha esordito: “non vi conosco, non so chi siete”. Questo perché l’assessore allo sport ha voluto rimarcare che “dopo la nomina di Mancini a Commissario Tecnico della nazionale di calcio, la notizia più importante è il vostro 50° anniversario. In bocca al lupo”.

Gli Onafifetti “nacquero” nel 1968, un anno in cui in Italia ed in Europa stava crescendo la contestazione contro tutto e contra tutti. Si formò con lo spirito giovanile di denunciare e criticare il “palazzo”. Il gruppo debuttò nell’aprile del 1968 al Pergolesi con lo spettacolo “Per chi c’era, per chi non c’era” composto prevalentemente da canzoni di protesta e sociali; i consensi ottenuti convinsero il gruppo dell’epoca a riprovarci e l’anno successivo presentò “Jesiricon” che dette loro quella notorietà che in questo mezzo secolo è andata via via crescendo. In tutti questi anni gli Onafifetti hanno ricevuto premi e riconoscimenti anche a livello nazionale e non solo; tra questi il “Gufo d’Oro” a Foggia, la “Bombetta” d’argento conferita loro  nel 1993 dal Comune di Jesi, in occasione dei 25 anni di attività. E non è tutto, hanno ottenuto il Premio Vallesina alla carriera ed il “Federichino d’oro” dalla Fondazione Federico II Hohenstaufen. Nel 2012 il Comune ha conferito la Cittadinanza benemerita. Quelli appena elencati sono soltanto alcuni dei riconoscimenti, se dovessimo citarli tutti non basterebbero gli spazi e quindi torniamo a quello che avverrà il giorno delle “nozze d’oro con il cabaret”. L’ultima cosa che però dobbiamo ricordare è che nel corso di questo mezzo secolo l’organico del gruppo ha subito variazioni; non ne fanno più parte Sandro d’Ascanio, Carlo Morganti, Luca Pierpaoli, Viscardo Pierpaoli, Isa Savi, Luisa Cinti, Simona Stronati, Luciano Ciarrocca, Aldo Coretti, Lamberto Chiodi, Corrado Olmi. Quest’ultimo, però, non vorrà mancare alla festa di compleanno e in barba ai suoi 90 e più anni, avrà a disposizione uno spazio sul palco del Pergolesi.

La serata si dividerà in due parti: un primo tempo nel corso del quale saranno riproposte scene che hanno avuto eccezionale successo negli anni ’60, ’70, ’80, ’90 e 2000 mentre nella seconda parte saranno presi di mira personaggi ed eventi di stretta attualità. Il palco sarà virtualmente diviso in tra spazi: quello dove il gruppo si esibirà, uno dove sarà montato una sorta di palco ed una “gabbia”  dove troveranno posto il Sindaco, un medico, un giornalista, ed altre persone che, crediamo (non è stato detto chiaramente e per questo lo supponiamo), saranno prese di mira dai quattro protagonisti. Lo spettacolo sarà condotto da Pino Strabioli ed il resto delle persone coinvolte si completa con Elisabetta Salvatori (scene), Giorgia Gagliardini (video immagini) Simone Caproli (Luci), Luciano Ciarrocca (collaoratore tecnico) e Miche Magliola (riprese video). Il progetto degli Onafifetti è stato realizazato in collaborazione con il Gruppo Editoriale Informazione.

sedulio brazzini

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.