Connect with us

Eventi & Cultura

JESI / OSPITE DELLA FONDAZIONE CARISJ: SERGIO GIOMBINI, L’ILLUSTRE NEUROCHIRURGO JESINO SI RACCONTA

JESI, 24 marzo 2017 – Un punto di riferimento della neurochirurgia, a cui ha dedicato la sua professione e la sua umanità, con il rigore del sapere medico e una profonda sensibilità verso i pazienti.

Il professor Sergio Giombini è stato ospite della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, ieri, giovedì 23 marzo, nell’ambito della rassegna Incontri in Fondazione.

Il neurochirurgo jesino, oggi primario emerito all’Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano e consulente presso l’ospedale Bambin Gesù di Roma, ha ripercorso la storia e l’evoluzione della neurochirurgia da quando, giovane laureato, ha mosso i primi passi in questa delicatissima attività. Formazione continua, lavoro in equipe e, negli ultimi decenni, l’utilizzo di tecnologie sempre più avanzate sono stati i punti forti per il raggiungimento di standard qualitativi elevati.

«Ho vissuto negli anni della mia carriera gli incredibili cambiamenti del settore – ha detto –, prima si lavorava con “un buono stomaco e una mente lucida” – erano questi i requisiti del neurochirurgo – . Poi l’evoluzione dal punto di vista diagnostico, con l’arrivo della Tac negli anni ’70 e successivamente della risonanza magnetica, ha consentito di compiere significativi passi in avanti

Diversi i temi toccati dal prof. Giombini nella sua ampia e articolata relazione: dal rapporto fra neurochirurgia ed etica, al consenso informato, dalla valutazione complessiva all’accompagnamento del paziente neurochirurgico nelle diverse fasi del suo percorso.

Il sindaco Massimo Bacci, medici, colleghi, amici e molti cittadini hanno partecipato all’incontro, presentato dalla giornalista Beatrice Testadiferro, ed hanno reso omaggio a questo medico appassionato ancora profondamente legato alla sua Jesi.

In conclusione, il dott. Marco Candela, della Fondazione Carisj, ha espresso «riconoscenza e grande rispetto verso un medico che ha creduto fortemente nel valore della sua professione.»

Il prof. Sergio Giombini ha ricoperto incarichi importanti in strutture neurochirurgiche italiane e in società scientifiche. È autore di oltre 80 articoli e capitoli di libri in lingua italiana e inglese. Ha realizzato oltre 5000 interventi di elezione in patologia encefalica o midollare, con particolare esperienza nella microchirurgia delle malformazioni vascolari encefaliche e midollari, neoplasie benigne e maligne dell’encefalo e del midollo, lesioni del basi cranio.

(Tiziana Tobaldi)

 

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.