Connect with us

Cronaca

JESI / Paolo Gubbi lascia Consulta per la Pace e Avis: «Decisione irrevocabile»

Le dimissioni legate a questioni di carattere personale: «Ringrazio tutti coloro che mi hanno permesso di svolgere tante attività benefiche»

 JESI, 2 ottobre 2020 – Una «decisione irrevocabile e a tempo indeterminato» quella presa da Paolo Gubbi di lasciare la guida della Consulta per la Pace e l’incarico di vice presidente dell’Avis di Jesi.

Gubbi a sinistra, con l’assessore Luca Butini e Bruno Dottori presidente dell’Avis di Jesi

«Arriva il momento in cui dobbiamo prendere decisioni inevitabili, dovute a situazioni della nostra vita personale che mutano, che cambiano e ci assorbono più energie del previsto» spiega.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Una decisione presa con rammarico ma consapevolmente e con l’augurio che si «possa riprendere quel cammino che tante soddisfazioni mi ha donato. Desidero ringraziare tutti coloro che mi hanno permesso di svolgere le attività benefiche, dalle istituzioni, alle associazioni tutte, in particolar modo l’Avis, fino a ogni singolo volontario, senza i quali non avrei potuto fare tutte quelle attività in cui ho messo sempre passione, energie, resistenza e il cuore. Lascio una Consulta forte ed un’Avis sempre presente sul territorio e nella società cittadina».

Quindi l’augurio al successore: «Auguro di fare sempre meglio e a tutti i volontari di continuare le attività benefiche, soprattutto dopo il periodo durissimo del Covid 19, che vi ha visti protagonisti assoluti».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.