Connect with us

Cronaca

JESI / Parcheggi a pagamento: saranno 1.244 gli stalli blu in città

Di fatto si arriverà a un raddoppio: utilizzata una nuova tecnologia per il controllo dei tagliandi scaduti

JESI, 25 settembre 2020 – Il Consiglio comunale di oggi, 25 settembre, è chiamato ad affrontare la questione dei parcheggi a pagamento.

Viale della Vittoria

Il dettagliato piano economico-finanziario 2022-2030, relativo alla gestione della sosta blu, prevede l’introduzione di 320 posti a pagamento al Mercantini e l’introduzione di soluzioni e tecnologie di smart parking. Complessivamente tra parcheggi attuali già a pagamento, quelli riservati per i residenti e quelli del Mercantini, saranno 1.244 gli stalli per occupare i quali si dovrà sborsare denaro.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Piano alla mano, la sosta è stata divisa in due zone: a rotazione veloce” e “sosta medio-lunga“.

La prima prende in considerazione 488 stalli con una percentuale di impegno nella prima ora pari al 75% e del 25% per la seconda ora; tariffa oraria di 1.20 euro per la prima ora, 1.50 euro per la seconda.

La seconda zona prevede 436 stalli con una percentuale di impegno della prima ora pari al 70% e del 30% per la seconda ora; tariffa oraria di 0.60 euro sia per la prima che per la seconda ora. Prevista la possiblità di acquisto di abbonamenti mensili, senza garanzia del posto riservato, a 25 euro mensili per 10 mesi e due mesi di bonus.

Conce

La nuova tecnologia che si intende utilizzare per contollare l’occupazione dei posto è “just in time e quindi gli incassi delle sanzioni potrebbero aumentare visto che l’operatore avrà a disposizione un tablet che allerta in tempo reale quando il tagliando di sosta è scaduto e quindi potrà dirigersi nello stallo evidenziato senza indugio. Resta il fatto che molte applicazioni per smartphone consentono di prolungare il parcheggio a distanza.

Nella zona a traffico limitato del centro storico sono stati calcolati 1.400 permessi auto annuali: sono previste tariffe differenziate in base al numero di auto e alla percentuale di richieste che potrebbero pervenire dai residenti. I ricavi totali derivaneti dai permessi Ztl  previsti dal piano per il primo anno, cioè 2021, ammontano a 59.150 euro e sono ricavi di esclusiva competenza del Comune di Jesi.

Se si andrà a riempire il 35% degli stalli disponibili si otterrà un fatturato complessivo di 764.193 euro per il Comune, 252mila euro per Jesi Servizi, cui vanno ad aggiungersi i ricavi derivanti dalle multe e dal Mercantini. Cifre in lieve calo se la percentuale di riepimento degli stalli fosse del 30%, prevista anche l’ipotesi del 25% di riempimento.

Il personale addetto sarebbe composto di due persone full time  e due part time per un costo annuale di circa 90mila euro. Saranno acquistati 33 parcometri nuovi, 8 per le postazioni già esistenti, cinque pannelli a messaggio variabile da inserire nei punti iniziali delle “nove” fasce blu, un “Control room” per la gestione del nuovo sistema di monitoraggio della sosta, un sistema completo di sbarre e cassa per il Mercantini, quattro bici elettriche per il personale ausiliario, 4 tablet per il conotrollo dei posti auto.

Gli stalli blu su viale della Vittoria andranno dal cavalcavia fino al vecchio ospedale, sono previsti al parcheggio delle Conce e al Mercantini, esclusi invece quello della Stazione, via Roma e quello del Centro commerciale il “Torrione”.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.