Connect with us

Lettere & Opinioni

JESI / Per il Tdm l’ex Murri deve diventare una Rsa

Accolta con favore la proposta del Sindaco di destinare momentaneamente la struttura per degenti post Covid ma poi non bisognerà abbandonarla a se stessa

JESI, 23 aprile 2020 – In merito alla proposta del Sindaco di Jesi di destinare un piano del vecchio Murri a quei pazienti dimessi da coviderie e che hanno difficoltà a gestire a casa la quaratena, il TdmTrubunale del Malato – esprime soddisfazione e consenso per la stessa ma a condizione che Asur e Amministrazione comunale si impegnino in concreto a realizzare nella struttura, appena terminata l’emergenza Covid-19, una Rsa per Jesi, cosa che il Tdm chiede da anni.

Pasquale Liguori, responsabile del TdM

Questa è una necessità imprescindibile per una realtà come la nostra città che permetterebbe ai nostri cittadini di avere una struttura post-acuzie e riabilitativa a portata di mano con la vicinanza peraltro delle apparecchiature, ambulatori e professionalità del “Carlo Urbani”.

Quindi ben venga la proposta del Sindaco ma occhio a non far sì che, una volta terminata l’emergenza, tutto torni come prima.

Pasquale Liguori
Responsabile Tdm Jesi

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche