Connect with us

Cronaca

JESI / PERDE IL CONTROLLO DELL’AUTO E FINISCE SULL’ALTRA CORSIA (foto)

L’incidente stamattina in via XX Luglio, il giovane al volante è salito sullo spartitraffico e per rientrare ha urtato con la fiancata un palo della luce: trasportato successivamente al pronto soccorso per accertamenti

JESI, 30 ottobre 2019 – Probabilmente l’asfalto viscido la principale causa dell’incidente stradale che in via XX Luglio, questa mattina intorno alle 9.30, ha visto coinvolta una autovettura Kia Picanto, condotta da un 19enne residente a Jesi.

20191030_093921 IMG-20191030-WA0003 IMG-20191030-WA0008 IMG-20191030-WA0015 IMG-20191030-WA0017 IMG-20191030-WA0011 20191030_105743 IMG-20191030-WA0020 IMG-20191030-WA0022 IMG-20191030-WA0025 IMG-20191030-WA0024 IMG-20191030-WA0027
<
>

Il giovane, che lamentava dolori al collo, è stato successivamente trasportato al pronto soccorso del “Carlo Urbani“, per accertamenti, da un’ambulanza della Croce Verde.

Secondo una prima ricostruzione, l’auto stava procedendo in direzione del centro commerciale quando all’improvviso ha sbandato finendo sullo spartitraffico e poi sull’altra corsia di marcia con le ruote anteriore e posteriore sinistra e, quando il 19enne al volante ha cercato di rientrare, con la fiancata destra ha preso in pieno il palo dell’illuminazione pubblica, rendendolo instabile.

Sul posto per i rilievi una pattuglia della Polizia Locale e anche gli addetti del Comune per la rimozione del palo, che – dopo la temporanea sospensione dell’enegia elettrica – è stato sfilato e segato in tre pezzi.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.