Connect with us

Cronaca

JESI / PIAZZA PERGOLESI: OTTO CASSONETTI IN FIAMME, ISOLA ECOLOGICA DEVASTATA (foto e video)

Origine dolosa, la mano ignota aveva già colpito sette giorni fa

JESI, 24 dicembre 2018Otto cassonetti per la raccolta differenziata della spazzatura attaccati da fiamme molto probabilmente di origine dolosa in Piazza Pergolesi.

http://https://youtu.be/62g9il2MquM

Andreoli immobiliare 01-07-20

E per quei due contenitori che non si sono liquefatti a causa del calore, non ci sono molte possibilità di recupero. Tanto è vero che, caricato tutto su un autocarro di Jesi Servizi, sono stati portati, con quanto rimaneva di ciò che contenevano, al centro ambiente di via XXIV Maggio.

L’isola ecologica è stata definitivamente devastata, non c’è più niente. Le fiamme sono divampate stamattina poco dopo le 6 e ad accorgersi di quanto stava accadendo è stato proprio un dipendente di JesiServizi che ha cercato subito di adoperare un estintore almeno per tamponare la situazione. Contemporaneamente è scattata la richiesta di intervento ai Vigili del Fuoco che, una volta giunti in piazza, non ci hanno messo molto a estinguere le fiamme.

Un piccolo scenario di devastazione quello che si è poi presentato, al quale hanno cercato di porre rimedio gli stessi addetti di JesiServizi, caricando tutto il materiale ancora caldo e fumante e ripulendo il sito.

L’anteprima si era già verificata esattamente una settimana fa, lunedì 17 dicembre, quando un cassonetto giallo della plastica aveva fatto la stessa sorte alle 10 di mattina. Quella volta fu portato all’interno del cantiere imbiancato dalla neve caduta durante le notte e qui le fiamme furono spente. Ma del cassonetto non era rimasto nulla.

La mano ignota, perciò, è ritornata a completare il lavoro, stavolta riuscendo nell’intento di distruggere tutto. Sul posto anche i Carabinieri.

Intorno alle 9.30, comunque, i contenitori distrutti erano già stati rimpiazzati.

Pino Nardella

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche