Connect with us

Attualità

JESI / Pochi pesci nell’Esino: in che condizioni versa il fiume?

La popolazione ittica si è ridotta del 90% a causa dell’inquinamento e della minor portata d’acqua

JESI, 28 ottobre 2020 – Il censimento effettuato a luglio dall’Oasi di Ripa Bianca evidenzia come la popolazione ittica del fiume Esino si sia ridotta del 90%.

«La quantità di pesce riscontrata è molto poca e di scarso valore ecologico, con un netto peggioramento rispetto ai risultati riscontrati nel precedente censimento», ha dichiarato il direttore di Ripa Bianca, David Belfiori.

A portare la questione nel Consiglio comunale di domani, giovedì 29 ottobre, sarà il consigliere Francesco Coltorti.

La protesta dello scorso gennaio

«La densità numerica dei pesci è costantemente calata negli anni (nel 2018 già si parlava di una diminuzione di 40 volte rispetto al 2007) – si legge nell’interrogazione -, e la causa di tale effetto è da ricondurre principalmente all’inquinamento e, in seconda battuta, alla minor portata d’acqua del fiume».

Ulteriori accertamenti saranno effettuati dall’Arpam. Il consigliere di Jesi in Comune chiederà alla Giunta se sia a conoscenza degli esiti degli attuali accertamenti e se si possano eventualmente riportare sinteticamente in seduta di Consiglio.

E, soprattutto, chiederà come si intenda agire a fronte di tali condizioni estremamente preoccupanti dell’Esino, in virtù anche del Contratto di Fiume che il Comune ha firmato.

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.