Connect with us

Cronaca

JESI / Prenotare una visita tramite Cup?: «Impossibile!»

Per una risonanza magnetica invece a Villa Serena sempre in regime di servizio sanitario nazionale tutto fatto in pochissimi minuti

JESI, 7 giugno 2020 – «Cosa devo fare per prenotare una visita medica, qualcuno me lo dica».

Così venerdì mattina l’inizio di una telefonata da parte di uno jesino che da giorni tenta invano di prenotare una visita tramite Cup. Nei giorni scorsi sull’argomento era intervenuto anche il Tribunale dei Diritti del MalatoTdm –  che aveva denunciato per l’ennesima volta disfunzioni e carenze.

Per fortuna – continua il nostro concittadino – sono pensionato e autonomo ma se questa è la sanità pubblica oltre che il non rispetto per le persone siamo proprio arrivati al capolinea».

Andreoli immobiliare 01-07-20

E ha spiegato: “Avevo una prenotazione per una visita specialistica di malattie infettive prenotata il 5 dicembre 2019 e fissata per il 28 maggio alle ore 12.30 al “Carlo Urbani”. Il 13 marzo 2020 un operatore sanitario alle ore 11 mi ha telefonato informandomi che la mia prenotazione doveva ritenersi annullata e rinviata a data da destinarsi e che comunque avrei ricevuto un’altra telefonata e ci saremmo accordati per un’altra data. In questi giorni, anche nel vostro giornale, ho letto che tutte le visite prenotate e disdette dovevano essere di nuovo confermate con nuova ricetta medica. Mi reco dal medico di famiglia che mi assegna una nuova ricetta. Qui inizia la mia disavventura».

Nel senso?

«Nel senso che da giorni al numero verde 800 09 87 98 per ore ed ore sento solo la solita risposta: “Cup centro unico di prenotazione ci scusiamo ma in questo momento le linee sono tutte occupate, si prega di riprovare in un altro momento”.

E questo altro momento non arriva mai?

«Addirittura venerdì pomeriggio alle 18.05 la risposta registrata è stata diversa e diceva che “i nostri uffici sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 18 e al sabato dalle 8 alle 13”.

Dunque?

«Ho chiamato il sabato ma sempre il Cup: “Ci scusiamo ma in questo momento…e via di seguito. Ma c’è dell’altro».

Cioè?

«Che per un’altra esigenza, una risonanza magnetica, ho chiamato Villa Serena e nel giro di pochi minuti mi hanno fissato l’appuntamento a distanza di sette giorni sempre in regime di servizio sanitario nazionale: incredibile ma vero».

E Adesso?

«Adesso ci riproverò magari fino al 1 luglio quando poi, da come ho letto, se non riuscirò a prenotare mi rivolgerò alla farmacia di fiducia, anche loro autorizzate da quella data a prendere prenotazione. Speriamo bene, altrimenti non so più a chi rivolgermi sperando che qualcuno me lo sappia dire».

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.