Connect with us
TESTATA -

Cronaca

JESI / PRONTO SOCCORSO, SANTINELLI: “UNA COMMISSIONE PER ACCERTARE FATTI E RESPONSABILITÀ”

JESI, 14 luglio 2015 – Una commissione d’inchiesta per accertare i fatti e le responsabilità. L’iniziativa politica arriva dal consigliere comunale Cesare Santinelli (“liste civiche per l’Italia”) che vuole chiarezza su quanto accaduto giorni fa al pronto soccorso del “Carlo Urbani”.
I Vertici Asur – dice Santinelli – hanno sempre detto che il personale non è sotto organico… Ora basta! Che venga subito aperta una commissione d’inchiesta su quanto è accaduto al Pronto Soccorso. Ė inaccettabile morire al pronto soccorso dopo essere stato classificato come “codice verde”. Se ci sono delle responsabilità che vengano accertate”. L’episodio cui fa riferimenti Santinelli è avvenuto il 10 luglio quando un anziano di Pianello Vallesina viene portato in ambulanza al “Carlo Urbani” in codice verde. Quel pomeriggio (erano circa le 17) l’ultraottantenne Luciano L. comincia ad avvertire i primi sintomi di malessere: sforzi di stomaco e primi rigurgiti. Col passare del tempo non si arresta il malessere e, su indicazione del medico curante, si decide di trasferirlo all’ospedale di Jesi. Il trasferimento avviene attorno alle ore 18 a bordo di una ambulanza appositamente chiamata a casa dell’anziano malato. Quando arriva all’ospedale viene giudicato con codice verde, caricato su una barella in attesa di essere visitato. Luciano L. non ci starà molto su quella barella, i sintomi emorragici si accentuano al punto tale che attorno alle 21,15 l’uomo esala l’ultimo respiro. A nulla sono serviti gli ultimi tentativi da parte dei sanitari in servizio. Questo racconto ci è stato fatto da G.R., un parente della vittima che si dichiara pronto a testimoniare nel caso ci fosse qualcuno disposto ad ascoltarlo.
I sindacati senza tanti giri di parole dicono che il personale è ormai stremato e sotto organico da svariati anni e non riesce a fare miracoli. “Succede – aggiungono – che a metterci la faccia, sbattuti in trincee senza regole e senza eroi è tutto il personale del Pronto Soccorso di Jesi. Sono senza timone, senza remi e purtroppo a rimetterci cuore e faccia sono proprio gli infermieri, gli operatori socio sanitari e i medici che continuano il loro lavoro a ritmi da rivoluzione industriale”.

Andreoli immobiliare 01-07-20
Condividi
  
    

news

Attualità1 ora fa

Falconara / Padre Francesco diventa sacerdote nella sua città

Nella chiesa di Sant’Antonio dove è cresciuto ha celebrato la sua prima messa, dal 15 luglio farà ritorno in Polonia...

Alta Vallesina2 ore fa

Basket Serie B / Secondo colpo Ristopro: ecco Simone Centanni

Il realizzatore dorico sposa la causa fabrianese dopo aver trascorso l’ultimo quadriennio alla Luciana Mosconi Fabriano, 29 giugno 2022 –...

Breaking news2 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 1.938 positivi, l’incidenza sfiora 700

Nella nostra regione 2 decessi, in provincia di Ancona confermata la positività di 648 positivi Ancona, 29 giugno 2022 –...

Cronaca6 ore fa

Serra de’ Conti / Finisce con l’auto fuori strada, ragazza al pronto soccorso

L’incidente in un tratto dell’Arceviese, era stata fatta alzare in volo anche l’eliambulanza ma non ce n’è stato bisogno Serra...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Maxi rissa, Chalet chiuso per 20 giorni

Indagini ancora in corso per individuare tutti i responsabili delle risse Fabriano, 29 giugno 2022 – Proseguono le indagini della...

Alta Vallesina7 ore fa

Fabriano / Il Festival del Disegno riparte da Milano

Partenza dal Castello Sforzesco il prossimo 10 settembre, in tutta Italia fino al 9 ottobre Fabriano, 29 giugno 2022 –...

Cronaca7 ore fa

Jesi / Anffas: «Buon lavoro al sindaco Lorenzo Fiordelmondo»

L’associazione ha preso atto che il tema dei servizi sociali è stato oggetto di attenzione: disponibilità a collaborare Jesi, 29...

Cingoli7 ore fa

Cingoli / “Borghi Aperti”, una domenica tra arte e storia

Il 3 luglio: il Comune in collaborazione con la Pro Loco, il Travelearn Marche Cingoli e Noi Marche: prenotazione obbligatoria...

Alta Vallesina9 ore fa

Basket Femminile A2 / La Halley conferma Benedetta Gramaccioni

«Sono molto contenta di rimanere a Matelica, la società è ambiziosa e io mi sento come a casa», queste le...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Whirlpool, ceduti asset alla turca Arçelik

Le sigle sindacali chiedono un vertice urgente al Mise per cercare di chiarire il futuro della multinazionale in Italia Fabriano,...

Meteo Marche