Connect with us

Attualità

JESI / “Questo non è amore”, attività di informazione del Commissariato

«La violenza di genere è un crimine odioso che trova il proprio humus nella discriminazione e nella negazione del rispetto»

JESI, 25 novembre 2020 – Stamattina, nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, in relazione alle attività connesse alla sensibilizzazione sul tema “Questo non è amore”, il Commissariato di Jesi è stato presente al Centro antiviolenza, ai Servizi Sociali del Comune e il Centro Caritas attivo in città, per svolgere attività di informazione alla popolazione, realizzata anche con la distribuzione di specifici opuscoli predisposti per l’occasione.

«La violenza di genere è un crimine odioso che trova il proprio humus nella discriminazione, nella negazione della ragione e del rispetto. Una problematica di civiltà che, prima ancora di un’azione di polizia, richiede una crescita culturale. È una tematica complessa che rimanda ad un impegno corale. Gli esperti parlano di approccio olistico, capace di coinvolgere tutti gli attori sociali, dalle istituzioni, alla scuola, alla famiglia», commenta il Capo della Polizia, direttore generale della Pubblica Sicurezza, Franco Gabrielli in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Leggi anche: POLIZIA DI STATO / YouPol, l’app per segnalare violenze domestiche

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

Granpanda 03-04-20


Meteo Marche