Connect with us

Cronaca

JESI / Rosso Jesiservizi, Bacci: «Se a fine anno in negativo, interverremo»

Il Sindaco risponde al consigliere Binci sulla situazione contabile della partecipata: «Blocco attività ha avuto conseguenze prevedibili»

JESI, 30 luglio 2020 – «Jesiservizi potrà riprendere il suo cammino non appena ripartiranno tutte le attività sinora ferme». Ne è convinto il sindaco Massimo Bacci rispondendo all’interrogazione del consigliere del Partito democratico, Andrea Binci, relativamente alla situazione contabile della partecipata.

«Per prudenza abbiamo chiesto a Jesiservizi di rendicontarci la situazione – ha evidenziato il primo cittadino – Il blocco delle attività legato all’emergenza sanitaria ha avuto conseguenze prevedibili: un mese e mezzo di fermo significa molto per attività di quel genere senza contare che servizi come mensa e trasporti devono ancora riprendere quindi non stanno portando ricavi».

Andreoli immobiliare 01-07-20

A poche settimane dall’inizio del lockdown la partecipata Jesiservizi ha registrato una perdita di oltre 153mila euro non considerando le imposte. La situazione contabile, risalente alla data del 31 marzo scorso, è costantemente monitorata.

«Siamo cinvinti che con la ripartenza delle attività Jesiservizi potrà anch’essa riprendersi anche perché fino ad ora non ha mai avuto difficoltà – ha aggiunto Bacci -. Se a fine anno il risultato di esercizio sarà negativo il Comune dovrà intervenire. L’auspicio è che dallo Stato arrivino risorse necessarie a tutti i Comuni e che ci permettano di andare a sostegno delle partecipate».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.