Connect with us

Cronaca

JESI / SAN MICHELE ARCANGELO IN COMMISSARIATO (foto)

Opera realizzata da studenti e studentesse del “Mannucci” sotto la direzione di Massimo Ippoliti, all’inaugurazione del bassorilievo il questore Claudio Cracovia

JESI, 6 dicembre 2019 – Stamattina al Commissariato è stata inaugurata l’opera raffigurante San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato, opera realizzata da studenti e studentesse del Liceo Artistico Mannucci” sotto la guida del docente Massimo Ippoliti.

Presenti all’evento, il questore Claudio Cracovia, le forze di Polizia, con il dirigente Mario Sica, il sindaco Massimo Bacci, il vescovo don Gerardo Rocconi che ha benedetto l’opera, e il cappellano don Antonello Lazzerini.

Il primo cittadino ha sottolineato l’importanza della figura delle forze dell’ordine nell’immaginario dei giovani, per ricoprire un ruolo di guida, al pari della famiglia e dell’istituzione scolastica, e non agire come freno o controparte negativa.

IMG-20191206-WA0031 20191206_120350 20191206_120359 f59d2af0-62a0-4d5d-9fa6-efe1f74691d2 c25a1ea4-14eb-4afc-b0b1-3f7068361b7a 20191206_120716 20191206_120550 53defae5-0530-4c44-ae92-8593db1b5cb4 20191206_120543 4bb357bc-c480-4a36-846c-bb5465ea87b2 c0acbad9-abb3-4ba8-90a3-33445afe4dc2 20191206_120421 0cf25480-1ffe-4712-8165-357d38f88ac4 20191206_120652 4d033620-cd91-4b89-a40a-d4c78736b202 20191206_120758 20191206_120744 20191206_120804 20191206_120806 658ddb97-ac5d-46a9-a257-dec60250317c 20191206_120809 20191206_120826 20191206_121340 20191206_121333 20191206_120936 2ae6cc2f-7cde-4ca6-9e36-dd9abf35cb5c 20191206_120908 20191206_120859 20191206_121342 20191206_121409 20191206_121508 20191206_121530 20191206_121603 20191206_121745 20191206_121743 20191206_121737 20191206_121730 20191206_121643 20191206_121748 20191206_122008 20191206_122150 20191206_122220 20191206_122338 5b9ce026-aa06-4651-8e9b-1348c63c9a5c 8b2fc06c-485d-45e7-9da4-8e62feedabab 51a302ab-81f1-4575-8bc6-cbdcb6cfe653 778c1cea-058b-4001-b166-db4b5fe041c6 853a2b05-7c37-4435-88cf-1d4c30c4f4ed b769d208-5df7-4ac9-ab06-04a077f0c9a6 bd3d0b27-6390-4491-b03b-3fd100eb5077 bfaeafe7-99d4-4649-9183-0e84519da533 dce4c204-9579-4ae5-be34-1fdc554948f1 e43633d7-bdfa-407f-a9f6-a865d8726701 f0b8ff6a-4f65-4c41-8c86-c3bd9ca4cd71
<
>
Ex alunni del Collegio Pergolesi con il vice presidente Benito Motisi e il questore Claudio Cracovia

Tra i civili Benito Motisi, rappresentante dell’abbazia di San Michele Arcangelo di Arcevia, invitato dal cappellano.

Lo stesso Motisi è anche vicepresidente degli Ex Alunni e Amici del Collegio Pergolesi, di cui era presente una delegazione che ha portato in omaggio in Commissariato un libro sulla storia del Collegio e uno sulla storia di Monte Sant’Angelo di Arcevia.

A scoprire l’opera, il questore insieme a uno studente. Il vescovo ha quindi benedetto il bassorilievo e sottolineato il ruolo di guerriero contro il male e di garante della giustizia e della pace del santo celebrato.

Massimo Ippoliti, presente con i quindici ragazzi e ragazze che hanno lavorato sull’opera in bassorilievo, ha ringraziato Stefano Ortolani, comandante della Polstrada di Jesi, per la sua proposta di collaborazione.

«Abbiamo impiegato circa due mesi complessivamente per portarla a compimento, i ragazzi hanno lavorato in équipe – ha spiegato l’insegnante – . Abbiamo realizzato un modello in argilla, poi uno negativo in gesso. Infine abbiamo colato il positivo al suo interno, per poi perfezionarlo. È stata la fase più dura perché alcuni dettagli si sono rotti e dovevano essere rifiniti».

L’opera, in gesso alabastrino patinato, è stata realizzata da tre gruppi di cinque studentesse e studenti provenienti da tre diverse classi (IV A, IV C e III A) che hanno alacremente lavorato a rotazione.

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.