Connect with us

Jesi

JESI / SCHERMA, SEMPRE IN EVIDENZA ED A MEDAGLIE I PORTACOLORI DEL CLUB LEONCELLO

JESI, 16 maggio 2018 – Gli schermitori jesini , sponsorizzati dall’UBU-Banca, seguitano a far valere la loro bravura in tutte le gare alle quali partecipano, sia a livello nazionale che internazionale .

Dino Vannucci

I successi provengono sia dagli atleti giovanissimi che dai master passando dai giovani e  per gli assoluti.

Per la categoria  giovanissimi è Sofia Giordani che conquista il Trofeo Gran Ducato  vincendo , dopo le prove di Pisa e Firenze, anche quella di Siena dove ha battuto l’atleta Mara Pinna del Club Di Ciolo.

Nella stessa gara per il fioretto Maschile Pietro Raffaeli si è aggiudicato la medaglia di bronzo.

Agli antipodi, nella categoria Master, è Dino Vannucci , che a Pelago (Firenze), si aggiudica la sesta prova di categoria.

Una vittoria che ha consolidato la sua presenza nella squadra nazionale che  il 12 maggio ha partecipato, a Alkamaar in Olanda,  ai campionati europei dove la sua ottima prestazione è stata determinante per la conquista della medaglia d’oro.

Per la categoria giovani è Tommaso Marini che sta catalizzando su di se l’attenzione dei mass –media per le sue eccellenti prestazioni che vengono tenute nella massima attenzione

Sofia Giordani

anche dalla Federazione che lo ha inserito nella nazionale assoluta impegnata nella prova di coppa del Mondo a San Pietroburgo. Una prova di fiducia che è stata ampiamente ripagata da Marini che si è battuto alla pari con i grandi mostri della scherma mondiali fino alla soglia dei sedicesimi dove la sorte lo ho messo di fronte al compagno di squadra Andre Cassarà al quale ha ceduto il passo, forse influenzato da un inconsapevolmente timore reverenziale. Una esperienza sicuramente  positiva come ha dimostrato appena una settimana dopo dove ad Ancona si è dovuto confrontare nella prova di Coppa Italia con i migliori schermitori italiani tutti determinati a conquistare il pass  per i campionati assoluti in programma a Milano all’inizio del mese di Giugno , dove è riuscito a conquistare il quinto posto.

Sempre ad Ancona, nella gara di fioretto femminile, è stata Elena Tangherlini a conquistare la medaglia d’argento sotto la guida della maestra Maria Elena Proietti Mosca.

Continua a leggere
Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Attualità

JESI / NUOVA AREA DI SGAMBAMENTO PER CANI IN VIA DEL BURRONE

via del Burrone

Recintata e dotata di fontana, tre panchine, un gazebo e un contenitore per la raccolta delle deiezioni. Per il parco del Vallato in corso approfondimenti

JESI, 23 luglio 2018Un’area di sgambamento cani in via del Burrone (foto in primo piano) recintata e attrezzata, per risolvere definitivamente una problematica che si sta trascinando da tempo in una zona, quella attorno agli impianti sportivi di via Tabano, particolarmente frequentata da chi si muove a piedi, in bicicletta e dagli stessi proprietari di animali.via del Burrone
Lo ha deciso la Giunta comunale approvando il progetto predisposto dall’Area Servizi Tecnici che individua come area quella posta a fianco del lato lungo del campo sportivo “Cardinaletti”, per una dimensione complessiva di oltre 3 mila metri quadrati e a una distanza non inferiore ai 40 metri dalle abitazioni presenti per
garantire pieno rispetto anche dei residenti.
L’area sarà recintata con una rete alta due metri, dotata di due cancelli pedonali per i fruitori e un cancello carrabile per l’accesso dei mezzi per lo sfalcio dell’erba e la manutenzione di alberature e siepi.
Al fine di tutelare il benessere degli animali e migliorarne la fruibilità, l’area sarà dotata di una fontana in ghisa per l’approvvigionamento dell’acqua, un gazebo ombreggiante, tre panchine in legno, un contenitore per la raccolta delle deiezioni canine ed un cartello informativo all’ingresso che illustrerà le modalità di fruizione dell’area.via del Burrone
L’investimento previsto è di poco meno di 13 mila euro. Verranno inoltre messe a dimora 3 querce, 13 lecci e
4 ciliegi forniti a titolo gratuito dall’Assam.
Quella che sorgerà alla zona di via Tabano è la seconda area sgambatura dopo l’altra realizzata lo scorso anno all’ex Smia. Relativamente alla petizione di alcuni cittadini riguardo la realizzazione di una terza area al Parco del Vallato, l’Area Servizi Tecnici si riserverà di compiere gli opportuni approfondimenti.
Continua a leggere

Jesi

JESI / CLUB SCHERMA: ALICE VOLPI CAMPIONESSA DEL MONDO DI FIORETTO FEMMINILE

JESI, 23 luglio 2018Alice Volpi che in stagione si allena al palazzo della scherma di via Solazzi con Giovanna Trillini e Annalisa Coltorti è la nuova campionessa del mondo di fioretto femminile.

La schermitrice azzurra ha vinto l’oro individuale ai Mondiali di Wuxi, in Cina battendo per 15-12 la francese Thibus, che in semifinale aveva battuto Arianna Errigo, medaglia di bronzo.

Grande, ovviamente, la soddisfazione per la Trillini e la Coltorti

(e. s.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

Calcio

JESI / PRIMO GIORNO PER LA NUOVA JESINA CON lL RADUNO AL “CARDINALETTI” (FOTO)

JESI, 23 luglio 2018 –  Suona la campanella per il primo giorno di raduno della Jesina al campo di calcio del Polispsortivo Cardinaletti, con il quale ha preso il via la stagione sportiva 2018 – 2019 che vedrà la squadra partecipare al campionato di serie D. Ripescaggio non ancora ufficiale ma, a questo punto, praticamente certo.

Stamattina alle 9.30 tutti a rapporto da mister Davide Ciampelli – assieme al secondo, Mattia Pazzi – con la prima sgambatura preceduta da un momento nel quale l’allenatore leoncello ha già cominciato a delineare il suo modus operandi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Presenti anche il nuovo presidente, Gianfilippo Mosconi, che ha portato il saluto della Società ai 23 calciatori più i 4 in prova, il responsabile dell’area tecnica Gianfranco Amici, il commercialista Giancarlo Chiariotti e lo staff.

Allenamenti previsti per questa settimana appena iniziata tutti i giorni dalle 9.30 alle 11.30 la mattina e nel pomeriggio dalle 17 alle 19. Partitella conclusiva in famiglia sabato prossimo 28 luglio.

Per ciò che riguarda la rosa della squadra ancora mancano diversi tasselli e soprattutto un attaccante. Nel fine settimana scorso Amici si era portato fino a Perugia e assieme a mister Ciampelli aveva avuto abboccamenti con un giocatore esperto ma le parti non hanno trovato l’accordo economico e tutto è saltato. Ora si cerca di stringere con un altro attaccante e nelle prossime ore la società potrebbe annunciare la novità.

p.n.

 

 

Continua a leggere

Ti possono interessare

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - per la pubblicità: commerciale@qdmnotizie.it - tatufoli.commerciale@qdmnotizie.it - tel. +39 349 1334145