Connect with us

Eventi & Cultura

JESI / Scuola Pergolesi, la musica non si ferma: riapertura il primo settembre

Ci si può già iscrivere ai vari corsi, intanto per il 19 del prossimo mese si rinnova l’appuntamento con l’opening day

JESI, 31 agosto 2020La Scuola Musicale “G. B. Pergolesi”, istituto convenzionato con il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro, riapre i battenti da domani primo settembre per il nuovo anno scolastico 2020/2021.

Sono già aperte le iscrizioni ai corsi di musica (ordinari, straordinari e di gruppo) nei tre indirizzi di classica, moderna e jazz, al corso di recitazione/teatro e al corso di scrittura creativa.

L’Istituto, da sempre attento alle dinamiche anche sociali del territorio, offre la possibilità alle famiglie di effettuare una lezione di prova gratuita prenotandosi alla segreteria (0731 20 58 56 dalle ore 15 alle 19) senza alcun impegno. Il modo più giusto per sperimentare i diversi strumenti e per trovare quello più adatto alle proprie inclinazioni e passioni.

Anche per questo obiettivo si rinnova l’appuntamento con “Scuola aperta” il prossimo 19 settembre dalle ore 16 alle 20, per visitare la scuola, conoscere gli insegnanti dando la possibilità di iscriversi o prenotare la lezione prova facendo attenzione agli ingressi contingentati negli spazi comuni.

L’istituto musicale dal 1976 è un punto di riferimento per l’insegnamento della musica e del canto su tutto il territorio. Rinnovata la convenzione con il conservatorio di Pesaro per il conseguimento in sede degli attestati riconosciuti dallo stesso, la scuola vuol essere un trampolino di lancio per tanti giovani che vedono nella musica la loro vita e il loro lavoro.

Le iscrizioni sono aperte tutto l’anno per bambini e adulti senza limiti di età, per un ampio ventaglio di proposte che spaziano dai corsi ordinari per l’insegnamento degli strumenti musicali, a quelli straordinari (musicoterapia per portatori di handicap, animazione musicale per bambini, laboratorio di percussioni, la professione del pianobar) e di gruppo (orchestra, big band, musica d’insieme, musica da camera, coro e voci bianche), poi il corso di recitazione/teatro e quello di scrittura creativa.

«Il Covid è stato un momento durissimo per tutti – ha detto il direttore Mauro Mazzuferi –, date le vigenti disposizioni sanitarie abbiamo rimandato tutti gli eventi e i concerti in programma (pomeriggi musicali, concerti degli allievi al Circolo Cittadino, lezioni concerto, saggio finale in Piazza della Repubblica, festa della musica, rappresentazioni teatrali)».

«I nostri allievi hanno dimostrato che, nonostante le difficoltà, la musica non si ferma: hanno messo in rete i video delle loro esibizioni musicali e canore, tra le mura domestiche, grazie alle lezioni on line portate avanti da alcuni nostri insegnanti. Ma è stato comunque un segnale importante. Siamo pronti a riprendere da dove abbiamo interrotto e a riprogrammare le nostre attività, accogliendo gli allievi nel rispetto di tutti i presidi sanitari previsti per il contenimento della pandemia».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.