Connect with us

Jesi

JESI / SILVIA GREGORI: ACCESSO VIETATO IN CITTÀ AI CIRCHI CHE SFRUTTANO ANIMALI

Lo chiede la consigliera del Gruppo Misto in una mozione

JESI, 15 marzo 2019 – Presentata dalla consigliera comunale del Gruppo Misto Silvia Gregori,  la mozione che chiede di vietare di fatto l’attendamento di circhi che usino gli animali come elemento di attrazione. E questo anche in seguito alla recente presenza in città proprio di un circo simile.

Secondo la dichiarazione universale dei diritti dell’animale sottoscritta dall’Unesco il 15 ottobre del 1979, ogni animale ha diritto a vivere libero senza costrizioni.

Nessun animale deve essere quindi utilizzato per il mero divertimento dell’uomo cosa che ormai in parecchi circhi italiani da anni è uso e tradizione.

Silvia Gregori

Importante per la Gregori è bloccare il malsano messaggio che passa ad un pubblico di famiglie con bambini che in questo modo vedono l’animale come “oggetto” atto al divertimento e come motivo di stupore per intere generazioni.
La consigliera chiede quindi un impegno ed una ferma  presa di posizione da parte del comune di Jesi, più volte impegnato contro l’inquinamento ambientale e la tutela degli spazi verdi, nel garantire il non accesso sul territorio comunale di circhi che sfruttano animali selvatici ed esotici che possano soffrire la cattività sopraffatti dall’uomo.
Un richiesta precisa da parte di Silvia Gregori che da anni si batte per la sicurezza dei nostri amici a quattro zampe con numerose visite al canile cittadino e più in generale a tutela di tutti gli animali maltrattati.
(c.ade.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.