Connect with us

Lettere & Opinioni

JESI / SILVIA GREGORI: «MOLTA GENTE NON DENUNCIA PIÙ IL CRIMINE SUBITO»

«Malfattori scarcerati il giorno seguente, si è arrivati al paradosso che la vittima deve dimostrare la propria innocenza…»

JESI, 2 febbraio 2019 – Ho letto con felice sorpresa che i numeri riportati dal nostro dirigente del Commissariato dr. Mario Sica ci esortano a guardare con positività ai reati che avvengono nella nostra città e provincia.
Una diminuzione sostanziale e una prevenzione mirata ai punti di aggregazione più critici che infonde sicuramente serenità.
Credo però che il dato delle denunce in calo meriti una più attenta analisi alla luce della situazione attuale.
Coloro che sono vittime di reati, come furti e aggressioni, nei casi più frequenti le donne, non denunciano perché di fronte a un sistema giudiziario che ha fallito in tal senso non si sentono stimolate a denunciare ma deluse dalle leggi attuali che non rendono giustizia a nessuno tanto meno a gli operatori delle forze dell’ordine, che dopo aver tratto in arresto i malfattori li vedono scarcerati il giorno seguente.

Rinunciano, semplicemente. E permettersi un avvocato spesso non è appannaggio di tutti, i costi della giustizia ricadono sulle vittime, non su chi non ha nulla da perdere.
In un sistema che è al paradosso, dove la vittima deve dimostrare la propria innocenza mentre colui che commette il reato è spesso tutelato, dove l’incipit è quello di non creare il sovraffollamento carcerario tendendo a depenalizzare i reati, non ci resta che piangere per rifarsi a Benigni – Troisi.
Quindi, il dato raccolto non credo sia lo specchio di una situazione reale, anzi.
E allarmanti sono le ripercussioni psicologiche sul soggetto che ha subito, che spesso rimane vittima per sempre delle proprie paure.
La misura è colma e urgente è una corretta riforma giudiziaria, in uno Stato che di diritto ormai ne ha ben poco. Chissà quanti selfie ancora vedremo prima che si affronti seriamente la questione senza slogan.

Silvia Gregori

Consigliera comunale Gruppo Misto

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.