Connect with us

Attualità

JESI / Sosta in centro storico, Agnese Santarelli: «Tutelare i residenti»

Va coinvolto anche il Comitato cittadino in merito alle modifiche in atto

JESI, 16 gennaio 2020Tutelare i cittadini residenti e coinvolgere il Comitato in merito alle nuove regole per la sosta in centro storico per regolarizzare la sosta selvaggia.

sosta centro jesiQuesto il contenuto dell’interrogazione della consigliera Agnese Santarelli, Jesi in Comune, che verrà discussa al prossimo Consiglio comunale.

«Sono state apportate delle modifiche rispetto alla viabilità ed alla sosta nel centro storico che tendono a ridurre il numero di parcheggi qui esistenti – spiega -, poiché si ritiene opportuno pedonalizzare il più possibile il centro storico ed intervenire per sanzionare diversi episodi di sosta letteralmente selvaggia che, in alcuni casi, arriva anche ad impedire il passaggio degli altri mezzi compresi eventualmente quelli di soccorso».

Agnese Santarelli Jesi in Comune

Agnese Santarelli

Una regolamentazione che vuole «vietare la sosta in alcune piazze principali della città, a partire da Piazza Federico II che non può certo diventare un parcheggio» prosegue la consigliera, evidenziando come occorra però tutelare i residenti del centro storico «che non può essere considerato e valorizzato solo come punto di ritrovo della movida cittadina. Prendendo spunto da altre città, si potrebbero riservare ai residenti alcuni parcheggi nelle aree di sosta a ridosso delle mura cittadine».

La consigliera Santarelli chiederà quindi se il Comune intenda «adottare delle misure per tutelare i residenti del centro storico, anche tramite il coinvolgimento del relativo comitato cittadino».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.