Connect with us

Cronaca

JESI / SOSTA SELVAGGIA, ANZIANA CON DEAMBULATORE NON PASSA

Difficoltà in Piazza Pergolesi per accedere o uscire dal cortile di Palazzo Bettini

JESI, 30 ottobre 2019 – Recarsi nel suggestivo cortile di Palazzo Bettini – o uscirne – quando il passaggio da Piazza Pergolesi è ostruito da auto e furgoni in sosta non è agevole per il semplice pedone che è costretto a strusciare tra le fiancate dei mezzi, figuriamoci se si vuole accedere con un deambulatore.

Una 77enne jesina si è trovata ad affrontare un bel problema, ieri mattina, per entrare con il suo deambulatore con seduta: una volta scesa dall’auto è stata costretta a non potersene servire, farlo ripiegare di nuovo dal consorte che la accompagnava e la sosteneva, aiutato da un passante volonteroso, intrufolarsi tra gli automezzi in sosta e, alla fine, finalmente farsi condurre, seduta, nella Corte. Una faticaccia per lei che ha difficoltà nello stare autonomamente in piedi.

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Di problemi ce ne sono sempre tanti – ha poi detto – per rimanere in zona basta vedere gli scivoli dei marciapiedi in Corso Matteotti».

Certo, avrebbe potuto passare proprio lungo il Corso per poi immettersi da via Giorgini attraversando via XV Settembre – escludendo di imboccare direttamente quest’ultima per ragioni di spazio e di sicurezza a causa del traffico veicolare che vi transita -, non per via Mura Orientali per la presenza di sette scalini che immettono nel cortile. Insomma, come dicevamo, un bel problema.

In quegli spazi di Piazza Pergolesi a ridosso di Palazzo Bettini sino a quando non è iniziato il cantiere c’erano gli stalli per il carico e scarico, i lavori di restyling hanno poi stravolto un po’ tutto. C’è un cartello di divieto di sosta pena la rimozione, esclusi gli autorizzati, che poi sarebbero le maestranze che lavorano alla nuova piazza. Ma basta che un’auto si fermi di fronte al passaggio che questo scompare. E accade tutti i giorni.

Che la nostra città non sia esente da problemi di barriere architettoniche è un fatto. Ed è un fatto pure che magari anche quando non ci sono le mettiamo noi.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche