Connect with us

Basket

JESI SPORT / CALCIO E BASKET: SI PUNTA SUL PRIMO EXPLOIT ESTERNO

JESI, 7 dicembre 2018 – La Jesina in Romagna, la Termoforgia a Ravenna sabato sera.

Ancora un week endi interessante ed importante per ciò che riguarda la classifica per tutte le rappresentanti di squadra dello sport jesino e dintorni.

 

CALCIO / SAMMAURESE – JESINA: domenica, ore 14,30, arbitro Peletti di Crema

Alex Marini

Dopo la bella e meritata vittoria contro la capolista Matelica, i leoncelli sono chiamati ad un esame di maturità, tutt’altro che semplice. La gara di domenica scorsa ha lasciato pensieri positivi, con la squadra che è rimasta compatta, senza commettere fatali sbavature per tutti i novanta minuti, ma i romagnoli sono avversario ostico; i 22 punti in classifica e la vittoria esterna nel derby a Savignano sul Rubicone ne sono buona testimonianza. Servirà quindi, una prova di sostanza e qualità per tornare a casa con punti in tasca, utili per cambiare i connotati alla stagione. Intanto i primi giorni di calciomercato sono stati subito frizzanti. In difesa si registra il graditissimo ritorno di Alex Marini, e di sicuro la sua esperienza unita al carisma sarà preziosa come l’oro. Saluta Koaudio, che a Jesi invece non è riuscito a lasciare il segno. Prossimo partente dovrebbe essere Capone. A centrocampo è arrivato Alex Matinata, giocatore tutto da scoprire, ma che viene descritto come duttile e grintoso. Possibile anche l’innesto di un nuovo arrivo under, a rimpiazzare Parasecoli, con il conseguente sacrificio di qualcuno già in rosa, per evitare un affollamento eccessivo. Più complessa la situazione nel reparto avanzato: il regolamento vieta a Bubalo di accasarsi altrove, in quanto già in possesso di un doppio tesseramento per la stagione 2018/19. La Società dovrà valutare se continuare con questo assetto, in verità non particolarmente prolifico fino ad ora, o se aggiungere un’altra punta, con un problema di costi e di opportunità tecniche per gli attaccanti stessi. Un bel rompicapo. Da segnalare infine, due note di calendario. La Jesina tornerà al Carotti Mercoledì 12 Dicembre, alle ore 14,30 per l’infrasettimanale contro il Francavilla. Mentre la partita con la Sangiustese, sempre interna, sarà anticapata a sabato 22 Dicembre.

BASKET / RAVENNA – TERMOFORGIA JESI: sabato, ore 20,30 arbitri Costa, Lestingi, Giovannetti

Andrea Mazzon

Dimostrare di essere una squadra “vera” anche in trasferta, per continuare il percorso di crescita, e provare a centrare il primo exploit. Questo l’obbiettivo degli arancio blu. La sconfitta beffarda con una big del campionato come Verona, ha lasciato l’amaro in bocca nell’ambiente, e le occasioni sciupate nell’ultimo periodo di gioco fanno aumentare i rimpianti. Ma a chi accusava la squadra di scarsa carica agonistica e poca applicazione difensiva, la risposta è stata servita. I ragazzi di coach Cagnazzo hanno dimostrato che giocando al massimo, evitando cali di tensione, possono battersi alla pari con tutti, anche in partite “dure e sporche”. Ora è lecito attendersi miglioramenti, e financo un salto di qualità anche lontano dal Pala Triccoli. Da questo punto di vista, Ravenna sarà un test molto interessante. I giallorossi hanno dato le chiavi del progetto tecnico all’ ex Andrea Mazzon, che con un budget non trascurabile, ha costruito una formazione che dovrà lottare fino all’ultimo per centrare l’obiettivo dei play off. Molte delle fortune di Ravenna passano dalle mani di Adam Smith, bombardiere che ha già fatto le fortune di Roseto in passato, e che oggi viaggi a oltre 21 punti di media. Intorno a lui un gruppo di atleti solidi, come Gandini, Masciadri e Laganà, l’altro Usa Hairston e il micidiale tiratore Matteo Montano. Gli ingredienti per un vivere quaranta minuti  ricchi di intensità agonistica ci sono tutti.

VOLLEY / TERMOFORGIA CASTELBELLINO – CORRIDONIA: Domenica, ore 18,30; CERIGNOLA – PIERALISI JESI: Sabato, ore 17,45.

Castelbellino Termoforgia

Big match di giornata al Pala Martarelli di Castelbellino, in una gara utile per capire se Corridonia, oggi seconda in classifica, può essere considerata a tutti gli effetti “l’anti” Termoforgia. Le ragazze di Coach Massaccessi stanno dimostrando ampiamente il proprio valore, e una vittoria, senza lasciar punti per strada, lascerebbe un’impronta non definitiva ma di sicuro importante su tutto il torneo. Viaggio lungo invece per la giovane Pieralisi, vogliosa di tornare a far punti dopo il k.o.  nel Derby.  L’infortunio di Erika Paolucci e le prestazioni deludenti dell’opposto Pistocchi non fanno alzare il livello di ottimismo, ma le rossoblu hanno sempre dimostrato spirito battagliero, e sono pronte a stupire.

RUGBY / RUGBY JESI – LIVORNO RUGBY: Domenica, ore 14,30.

Mariano Fagioli

Dopo il passo falso della scorsa settimana contro Parma, che ha portato un solo punticino in classifica, altra gara interna per i ragazzi di Mister Fagioli, che si attestano ora a centro classifica. L’avversario di turno richiederà una prestazione maiuscola da parte dei bianco verdi. I labronici arrivano a Jesi con 22 punti in graduatoria, e nell’ultimo turno hanno surclassato Siena con un perentorio 43 -3. Lo spettacolo è assicurato.

 

Marco Pigliapoco

[email protected]

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Saremo lieti di poter rappresentare in questa rubrica del venerdì tutti i club di Jesi e dintorni a 360 gradi e per questo chiediamo ai rappresentanti delle società di comunicare le loro attività a [email protected]
– la redazione –

Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.