Connect with us

Eventi & Cultura

JESI / STAGIONE LIRICA: LA PRIMA DE “LA TRAVIATA” AL TEATRO PERGOLESI (FOTOGALLERY)

JESI, 4 febbraio 2017Prima in pompa magna al teatro Pergolesi, venerdì sera 3 febbraio, per “La Traviata” firmata nella regia da Franco Dragone, che ha fatto registrare  il tutto esaurito tanto che è stato necessario aggiungere, vista anche la disponibilità degli artisti impegnati, una recita aggiuntiva in programma per questa sera, 20.30, oltre a quella di domani, domenica 5, alle 16.00.

Il tenore Ivan Defabiani è andato in scena con 39,5 di febbre, è stato molto generoso con il pubblico del Pergolesi, per cui la Fondazione Pergolesi Spontini si è sentita in dovere, giustamente, di ringraziarlo di cuore. Cambia il tenore, dunque, ma solo per stasera, domani, domenica 5, ci sarà comunque Defabiani.

Nel ruolo di Alfredo Germont è stato chiamato il coreano, Sehoon Moon, che si è laureato nel 2011 in canto Lirico alla Dankook University di Seul.

Il parterre della prima di “Traviata” ha visto la presenza di Massimo Bacci, sindaco di Jesi e presidente della Fondazione Pergolesi Spontin, di William Graziosi, amministratore delegato della stessa Fondazione, del  Procuratore della Repubblica Vincenzo Luzi e di Geert Allaert, operatore teatrale belga.

Sehoon Moon

Inoltre, l’imprenditore marittimo anconetano Alberto Rossi, l’ing. Gennaro Pieralisi, il direttore generale di Ubi Banca Popolare di Ancona, Nunzio Tartaglia, l’assessore regionale Manuela BoraGiovanni Maggi, consigliere regionale M5S, Mauro Tarantino direttore della Fondazione CarisjDeborah Carè, direttore Fondazione Casoli, l’ex senatore Aroldo Cascia, il vice sindaco e assessore alla cultura, Luca Butini.

Per la raccolta fondi di Medici Senza Frontiere anche Annamaria Mandese, coordinatrice gruppo locale di MSF.

Per questa sera sono annunciate le presenze, tra l’altro, di Rosanna Purchia, sovrintendente  del Teatro San Carlo di Napoli, Virginio Fedeli, sovrintendente del Teatro La Fortuna di Fano, Umberto Domizioli, sindaco di Maiolati Spontini e vicepresidente della Fondazione Pergolesi Spontini.

Il giorno stesso di ogni recita sono in vendita 100 biglietti per il loggione.

(p.n.)

(foto Binci)

 

 

 

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche