Connect with us

Cronaca

JESI / TORNA DAL LAVORO E TROVA L’AUTO SFASCIATA

Danni per 4 mila euro, il proprietario: «Spero che qualcuno abbia visto», analogo episodio anche una settimana fa 

JESI, 14 maggio 2019Bruttissima sorpresa ieri mattina, per un giovane di 39 anni, R.R. di Santa Maria Nuova, che ritornato a riprendersi l’auto dopo il lavoro, intorno alle 18.30, auto lasciata in sosta vicino alla rotatoria in zona Minonna, in via Misa, l’ha trovata sfasciata nella parte anteriore sinistra.

Dell’autore del danno nessuna traccia anche se il colpo inferto alla carrozzeria dell’Audi A3 sembra potersi attribuire alla manovra di un furgone o di un camioncino.

Giornata di pioggia, ieri, causa il maltempo che imperversa in questi giorni, e nessuno sembra essersi accorto di nulla: lui ci ha provato a chiedere, a tutti, invano. E anche di telecamere di video sorveglianza non ce ne sarebbero che abbiano potuto riprendere la scena incriminata. La botta, comunque, c’è stata, resta da vedere quanto rumore abbia prodotto perché non è detto che sia stato forte. Al momento, comunque, pare che non abbia attirato l’attenzione di alcuno visto che ancora nessuno si è fatto avanti per riferire quello che aveva visto.

Il fatto dovrebbe essere avvenuto tra le 9 e le 10 stando a quanto affermato da una residente che aveva notato l’auto integra intorno alle 8.30 e poi nelle pessime condizioni nelle quali si vede in foto, proprio alle 10.

Non gli è restato che andare dai Carabinieri, sperando che qualcosa venga fuori.

«Ero ritornato da Fano dove mi ero recato a lavoro con altri 2 amici e l’auto la lascio lì, come sempre – racconta il 36enne, indignato e arrabbiato -, quando siamo rientrati se ne è accorto per primo uno degli altri che era in macchina con me e subito mi ha detto: “Ma cos’ha la tua auto?” Credo che il danno si aggiri sui 4 mila euro, spero che qualcuno che ha visto si faccia avanti. La porto a Roma, comunque, da un carrozziere di famiglia che mi farà risparmiare qualcosa, almeno».

La settimana scorsa un episodio simile era avvenuto in via Ferrari, traversa di Viale della Vittoria, intorno alle 23: un’auto che stava entrando nella via era andata a sbattere contro una Fiat Panda in sosta.

Rumore che aveva attirato l’attenzione di alcuni residenti. L’auto si era allontanata di qualche centinaio di metri e poi si era fermata. I Carabinieri, giunti sul posto, hanno provveduto a rintracciare il proprietario e la parti in causa hanno coinvolto le rispettive assicurazioni.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.